La Cina è più vicina: World Rugby firma accordo con Alibaba

Siglato un contratto con la branca sportiva di una delle aziende più importanti di tutto il mondo

Alibaba_Chinese_logo

Passi importanti di World Rugby verso quello che è per numeri e dimensioni il più grande mercato del mondo, quello cinese. A margine della tappa delle Sevens World Series che si sono tenute a Hong Kong questo fine settimana l’organizzazione che gestisce la palla ovale a livello mondiale ha annunciato la firma su alcuni contratti con Alisports, la “branca” sportiva di Alibaba, il gigante cinese dell’e-commerce, una delle principali aziende mondiali per fatturato.
Un accordo sul medio-lungo periodo (si parla di almeno 10 anni) durante i quali l’azienda si impegna a diffondere il rugby in un paese che viaggia ormai verso i 2 miliardi di abitanti.
Alisport è già estremamente attiva anche sul fronte calcio, basket e boxe.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Matteo Minozzi ha rinnovato il contratto con i Wasps

L'estremo azzurro lega il suo futuro a 'lungo termine' al club di Coventry

14 Luglio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Manuel Zuliani, Benetton: “Opportunità affascinante. Devo migliorare su skills ed esplosività”

Il giovane flanker dei leoni ha parlato a BEN TV delle prime settimane in Ghirada e dei suoi obiettivi a breve termine

14 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: 8 giocatori lasciano ufficialmente il club ducale

Addio ad alcuni pilastri della storia multicolor

14 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Diversi rinnovi a Mogliano ed altri spunti dal mercato di Top12

Movimenti interessanti nel massimo torneo italiano

14 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

George Biagi si è ritirato

Il seconda linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo dopo una lunga e brillante carriera

14 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby