Eccellenza e movimento, il duro attacco di Andrea Cavinato

Il tecnico del Petrarca furioso dopo il pareggio con le Fiamme Oro. E su alto livello e infortunio di Bellini…

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

“Così non si può andare avanti, il rugby italiano non andrà da nessuna parte”. Parole dure quelle di Andrea Cavinato raccolte dal Mattino di Padova al termine della sfida pareggiata dal suo Petrarca sul campo delle Fiamme Oro. Una partita con continue interruzioni e mischie ripetute, lamenta il tecnico: “Bisogna tutelare chi vuole giocare e non chi vuole giocare duecento mischie e trovare ogni trucchetto per rallentare il gioco […] A questo punto, ci adatteremo. Calceremo in touche per fare i carrettini, terremo le palle in mischia il più possibile per avere calcio a favore, staremo a terra a lungo per rifiatare”. E lo sguardo del tecnico si allarga anche all’alto livello: “D’altronde prendere 60 punti dal Galles per i massimi dirigenti del movimento è una normalità, figuriamoci di fronte allo scarso livello del campionato italiano di cui a nessuno interessa […] a chi gestisce il rugby italiano vanno bene 12 minuti effettivi di gioco per tempo”. I club non sono secondo Cavinato al centro dell’attenzione federale, tanto che nessuno lo avrebbe ancora chiamato la società dei Padova per informarlo delle condizioni di Bellini (si parla di rottura del crociato per l’ala della Nazionale, uscita nel corso del match contro il Galles). Stoccata finale: “A Calvisano il presidente federale siede tranquillamente al tavolo degli arbitri…”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Petrarca Padova: nel club ci sono una ventina di positivi

Il club veneto rende nota la situazione in merito al proprio gruppo squadra

22 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Ultima aggiunta dal mercato per i Lyons Piacenza

Gli emiliani riportano a casa Giulio Forte, alla terza avventura con i Lyons. Può giocare centro o apertura, e con lui la rosa è al completo

21 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la Lazio ha ingaggiato un nuovo numero 10 argentino, con un passaggio anche nei Pumas

Il club capitolino ha messo a posto lo spot di apertura

20 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Mogliano: due ingaggi per completare la rosa in vista del Top10

Movimenti di mercato tra i trequarti per il team veneto

19 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: a Padova Petrarca e Viadana si sono sfidate in amichevole

Due tempi da 20 minuti nella sfida di preparazione in vista di Coppa Italia e Top10, con indicazioni interessanti

9 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

La Lazio ingaggia un pilone sinistro proveniente dai Medicei

Il 24enne Clemente Zileri va a rinforzare la prima linea dei biancocelesti per il prossimo Top10

6 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10