Il dopo Zebre: il futuro di Mirco Bergamasco è a Padova?

Dopo l’esperienza celtica il giocatore potrebbe far ritorno nella sua città natale

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Potrebbe trovare ben presto una nuova casa Mirco Bergamasco, che dalla giornata di mercoledì 10 febbraio non è più un giocatore delle Zebre dopo l’annuncio della  risoluzione consensuale del contratto con la società ducale. Anzi più che trovare la parola giusta sarebbe tornare, perché come si legge sulla Gazzetta di Parma il prossimo del club del trequarti classe 1983 e 89 caps in maglia azzurra potrebbe essere Padova, sua città natale e società dove ha esordito nel 2001 prima degli anni allo Stade Francais. Sulla panchina dei neri ritroverebbe Andrea Cavinato, già suo tecnico alle Zebre.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top12: diversi rinnovi a Calvisano ed altri spunti dal mercato

I movimenti più interessanti nel massimo campionato nazionale

24 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Simone Ragusi è un nuovo giocatore del Calvisano

L'esperto trequarti farà parte della rosa dei lombardi nel corso della prossima stagione

22 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: ufficiale l’arrivo di Hugo Schalk

I Gialloneri sistemano la mediana dopo un paio di addii di peso nel settore

20 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rovigo non rinnova James Ambrosini: “Non sono riuscito a dimostrare il mio valore”

L'apertura lascia il club dopo appena una stagione, i Bersaglieri puntano su Menniti-Ippolito e il giovane Borin

19 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12