La piccola Ayla Collins migliora. E la generosità di molti non manca

La raccolta fondi ha reso più del doppio del previsto. A farlo sapere Frank Collins, nonno della bambina e padre di Jerry

ayla

Prosegue nel migliore dei modi la raccolta fondi avviata per sostenere le cure di cui necessita la piccola Ayala, la figlia di Jerry Collins sopravvissuta all’incidente in cui hanno perso la vita la madre e l’ex giocatore All Blacks. A renderlo noto è Frank Collins, padre dell’ex giocatore e nonno della bambina, tramite le pagine di stuff.co.nz. Nonostante l’obiettivo fosse di 25.000 dollari neozelandesi, si è arrivati a quota 55.000, più del doppio (circa 31.000 Euro). Ma le buone notizie non sono finite. La piccola Ayla, che si trova in Canada per le cure di cui necessiterà ancora per molto (se non vita natural durante), sta migliorando, anche se un’idea più precisa si avrà quando inizierà a camminare.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby Relive: Nuova Zelanda-Inghilterra, Rugby World Cup 2017 final

L'entusiasmante atto conclusivo della Coppa del Mondo femminile in terra d'Irlanda

3 Aprile 2020 News
item-thumbnail

I medici di Benetton e Zebre in prima linea per l’emergenza sanitaria

I dottori delle franchigie stanno dando il loro contributo per vincere una partita importantissima

3 Aprile 2020 Pro 14
item-thumbnail

Sergio Parisse: “saggia” la decisione FIR di interrompere la stagione

In numero 8 parla di scelta che fa onore e con parole altrettanto sagge parla del suo futuro

3 Aprile 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Jonah Lomu: i retroscena legati al suo approdo ai Cardiff Blues

L'arrivo dell'ala neozelandese raccontato dai protagonisti dell'epoca: c'è anche un aneddoto legato al Calvisano

3 Aprile 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Quanto ne sai di rugby? Mettiti alla prova con il nostro quiz

Quattordici quesiti su regole, grandi campioni, squadre, manifestazioni e record del mondo ovale

3 Aprile 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

All Blacks: Beauden Barrett, l’uomo che non gioca una partita dallo scorso 1 novembre

L'apertura sarebbe dovuta rientrare nel prossimo fine settimana nel Super Rugby con la maglia dei Blues

3 Aprile 2020 Emisfero Sud