Dan Carter è il paperone di Ovalia, dove i ricchi parlano francese

Tra i dieci giocatori più pagati al mondo in nove giocano – o giocheranno – nel Top 14

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Se non fosse per Sam Burgess l’Inghilterra e la Premiership nemmeno ci sarebbero in quella classifica che parla quasi esclusivamente francese. Quale? Ma ovviamente quella dei dieci giocatori di rugby più pagati al mondo, un elenco che per nove decimi riguarda il Top 14 con quattro giocatori del Tolone, tre del Racing Metro e uno a testa per Tolosa e Clermont. Se però guardiamo la nazionalità degli atleti i francesi sono solo due (Parra e Dusautoir.
In testa, un “galletto” in prospettiva, ovvero quel Dan Carter che sbarcherà a Parigi dopo la RWC con il più ricco contratto ovale di sempre.

 

1) Dan Carter, Racing Metro: 1.400.000 euro a stagione
2) Matt Giteau, Tolone: 900.000 euro a stagione
3) Leigh Halfpenny, Tolone: 770.000 euro a stagione
4) Sam Burgess, Bath: 640.000 euro a stagione
5) Jonathan Sexton, Racing Metro: 630.000 euro a stagione
6) Bryan Habana, Tolone: 600.000 euro a stagione
7) Morgan Parra, Clermont: 560.000 euro a stagione
8) Thierry Dusautoir, Tolosa: 520.000 euro a stagione
9) Bakkies Botha, Tolone: 500.000 euro a stagione
10) Jamie Roberts, Racing Metro: 480mila euro a stagione

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019 – Le squadre: Nuova Zelanda

Nonostante qualche passo falso, gli All Blacks sono sempre la squadra da battere. Nel mirino il terzo Mondiale consecutivo

19 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Sudafrica: i convocati per l’ultimo camp premondiale

Rassie Erasmus ha selezionato 36 elementi, in vista della lista definitiva di lunedì 26 agosto

19 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugbymercato: come cambiano le rose del Top12 (in aggiornamento)

Tutti gli ingaggi e gli addii per la stagione 2019/2020, man mano che arrivano le notizie

19 agosto 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

I pensieri di Conor O’Shea dopo la Russia e le convocazioni mondiali

Il CT irlandese ha parlato dopo la partita di sabato pomeriggio e ha commentato anche le scelte fatte per la Rugby World Cup

18 agosto 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Un pomeriggio tutto azzurro

Il racconto fotografico della vittoria italiana contro la Russia, attraverso gli scatti di Ettore Griffoni

18 agosto 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 31 convocati dell’Italia

Lo staff tecnico porta 18 avanti e 13 trequarti. Nella lista c'è anche Leonardo Ghiraldini dopo il grave infortunio dello scorso marzo

18 agosto 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale