Eccellenza: Mogliano spegne le Fiamme e vola, Rovigo sul velluto

I veneti battono 31-21 i poliziotti, Rovigo ne fa 54 in terra toscana

ph. Alfio Guarise

ph. Alfio Guarise

Si sono disputate le prime due partite della nona giornata di Eccellenza.

Prato – Rovigo: tutto facile per i veneti, che in terra toscana battono Prato con il risultato di 54-7. Il primo tempo si è chiuso sul 28-0 per i rossoblu grazie alle due marcature di Van Niekerk, e a quella di De Marchi e Ngawini, che al minuto ’35 vale già il bonus. Nella ripresa arrivano le mete di Ruffolo, Riedo, Ngawini, Quaglio, e quella della bandiera di Prato. Finisce 54-7.

 

Fiamme Oro – Mogliano: nel big match di giornata, Mogliano espugna il campo dei poliziotti con il punteggio di 31-21 e stacca temporaneamente Calvisano in testa. Veneti avanti 6-20 al termine del primo tempo grazie alle mete di Pavan e Filippucci, nella ripresa i padroni di casa tornano sotto con il piede di Benetti fino al 15-20 e per un in avanti non trovano la meta del pari. A dieci dal termine sempre Benetti porta i suoi a meno due, ma il successivo calcio di Barraud e la seconda personale di Filippucci lanciano Mogliano. Finisce 21-31.

 

Domani il turno si completa con le sfide Calvisano-Viadana, Petrarca-L’Aquila e San Donà-Lazio.

 

Roma, caserma “S. Gelsomini”, 10 gennaio 2015
9^ giornata Campionato nazionale di Eccellenza 2014-2015
FIAMME ORO RUGBY vs MARCHIOL MOGLIANO  21-31 (9-20)

Marcatori: 3’ cp Benetti (3-0), 6’ m. Pavan tr Barraud (3-7), 16 cp Barraud (3-10), 27’ m. Filippucci tr Barraud (3-17), 32’ cp Barraud (3-20), 38’ cp Benetti (6-20), 41’ cp Benetti (9-20), 42’ cp Benetti (12-20), 48’ cp Benetti (15-20), 67’ cp Benetti (18-20), 70’ cp Barraud (18-23), 72’ m. Filippucci (18-28), 77’ cp Benetti (21-28), 79’ cp Barraud (21-31)

Fiamme Oro Rugby: Barion, Sepe, Anderson, Massaro (cap), Bacchetti (58’ Marinaro), Canna, Benetti, Amenta (62’ Cazzola A.), Balsemin, Marazzi (47’ Zitelli), Sutto, Cazzola F., Pettinari (41’ Ceglie), Vicerè (v cap) (41’ Cerqua), Naka (41’ Cocivera).  all. Pasquale Presutti

Marchiol Mogliano: Van Zyl, Onori, Benvenuti, Boni, Pavan (62’ Guarducci), Barraud, Semenzato (58’Endrizzi), Halvorsen, Saccardo, Filippucci, Cicchinelli, Bocchi (v cap) (47’ Van Vuren), Rouyet (30’ Appiah – 47’ Rouyet), Gega (47’ Gatto), Ceccato A. (cap).   All. Franco Properzi

Arbitro: Damasco (Ferrara)
Gdl: Pierantoni e Meconi
4° uomo: Romani 

Cartellini: 22’ Amenta (FFOO)
Man of the match: Aristide Barraud

Calciatori:
Fiamme Oro: Benetti 7/9 (cp 7/9);  Mogliano: Barraud 6/8 (cp 4/6, tr 2/2)
Punti conquistati: Fiamme Oro 0, Mogliano 4
Note: Spettatori circa 650, man of the match premiato dal prefetto Vincenzo Panico, capo della segreteria del Dipartimento della pubblica sicurezza

 

 Prato, Stadio “Chersoni” – sabato 10 gennaio 2015

Eccellenza, IX giornata
R. C. I CAVALIERI PRATO vs FEMI-CZ RUGBY ROVIGO DELTA 7-54

Marcatori: p.t. 13′ m. Van Niekerk tr. Basson (0-7), 20′ m. Zanini tr. Basson (0-14), 28′ m. Van Niekerk tr. Basson (0-21), 33′ m. Ngawini tr. Basson (0-28); s.t. 8′ m. Ruffolo tr. Basson (0-35), 15′ m. Riedo tr. Basson (0-42), 18′ m. Nagwini tr. Basson (0-49), 24′ m. Quaglio non tr. (0-54), 40′ m. Cemicetti tr. Biffi (7-54).

R. C. I Cavalieri Prato: Roveda, Gobbi (24′ st. Bernardo), Preti, Heymans (7′ st. Biancaniello), Dublino (22′ st. Muyodi), Biffi, Ciaurro (16′ st. Sportolari), Petillo (cap), Celerino (17′ st. Marchetto) (23′ st. Datola), Mhadbhi (6′ pt. Vaschi), Pierini, Cemicetti, Bigoni, Marchetto (7′ st. Datola), Hazana (20′ Halushka). all. Moreno

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Basson; Lubian L. (15′ st. Pavanello), Majstorovic  (9′ st. Menon), Van Niekerk, Ngawini, Farolini, Bronzini, De Marchi (14′ st. Lubian E.), Ruffolo (19′ st. Caffini), Zanini, Riedo, Maran, Gajion (27′ st. Ravalle), Mahoney (cap) (18′ st. Manghi), Balboni (15′ st. Quaglio). A disposizione: Frati all. Frati

arb.: Vivarini (Padova)
g.d.l.: Castagnoli (Livorno), Iavarone (Perugia)
quarto uomo: Masetti (Arezzo)

Cartellini: 13′ st. giallo Datola (Prato)
Man of the match: Basson (FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta)
Calciatori: Basson 7/8 (Rovigo), Biffi 1/1 (Prato)
Note: giornata nuvolosa, circa 13º, campo pesante. Spettatori circa 100.
Punti conquistati in classifica: I Cavalieri Prato 0, Femi-CZ Rugby Rovigo Delta
5

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli highlights di Rovigo-Valorugby, amichevole di preparazione al Top10

Le immagini della sfida del Battaglini, scontro (seppur amichevole) tra due delle favorite in vista del prossimo campionato

30 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Lazio: un gradito ritorno tra i trequarti per il Top10

Il 23enne romano Bonavolontà torna nel club dove è cresciuto

29 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la Lazio ha ufficializzato il nuovo assistant coach

Affiancherà Carlo Pratichetti, capo allenatore dei capitolini

28 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Rovigo si prende la rivincita sul Valorugby, di fronte a quasi 1000 spettatori

Al Battaglini, i veneti di Casellato si impongono 26-7

27 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Calvisano ne fa 50 (a 19) alla prima amichevole in casa dei Lyons, di fronte a 600 spettatori

Bella cornice di pubblico al Beltrametti per seguire i piacentini al cospetto dei bresciani

27 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Oggi due amichevoli tra squadre del Top10

Primo impegno non ufficiale per Piacenza e Calvisano, a Rovigo va in scena la rivincita della sfida di una settimana fa col Valorugby

26 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10