Pro12: Treviso ritrova Gori per il derby di andata contro le Zebre

In terza linea va dal primo minuto Barbini, in seconda Pavanello e Van Zyl. Christie in regia, Rae in panchina

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

Coach Casellato ha reso nota la formazione che domenica scenderà in campo al XXV Aprile contro le Zebre. In mediana vanno Gori e Christie, con Bacchin e Campagnaro in mezzo al campo. Prima linea con Zanusso-Giazzon-Muccignat, in terza Barbini dal primo minuto. In panchina il nuovo arrivo Rae.

 

15 Jayden Hayward

14 Simone Ragusi

13 Michele Campagnaro

12 Enrico Bacchin

11 Ludovico Nitoglia

10 Sam Christie

9 Edoardo Gori

8 Dean Budd

7 Francesco Minto

6 Marco Barbini

5 Corniel Van Zyl

4 Antonio Pavanello (capitano)

3 Matteo Muccignat

2 Davide Giazzon

1 Matteo Zanusso

A disposizione:

16 Albert Anae

17 Josè Novak

18 D’arcy Rae

19 Marco Fuser

20 Meyer Swanepoel

21 Simone Favaro

22 Alberto Lucchese

23 James Ambrosini

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la trasferta di Edimburgo

Quattro cambi rispetto alla formazione che ha battuto i Glasgow Warriors la scorsa settimana

item-thumbnail

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde

L'avanti continuerà a fare parte del club per diverse stagioni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Rhyno Smith: “A Treviso mi sento a casa. Ruolo? Apertura, estremo o ala”

Il sudafricano fa il punto della situazione in vista della partita contro Edimburgo parlando anche del suo inserimento in Italia

item-thumbnail

Benetton Rugby, le parole di Lamaro e Lucchesi dopo la vittoria su Glasgow

I due giocatori del Benetton commentano il successo ottenuto contro Glasgow

item-thumbnail

URC, Leonardo Marin di nuovo a tempo scaduto: Benetton batte Glasgow 19-18

Dopo il drop allo scadere con Edimburgo il numero 10 decide a tempo scaduto anche la gara contro l'altra formazione scozzese

item-thumbnail

URC: la presentazione di Benetton-Glasgow Warriors

Gara importante per i Leoni, che puntano al sorpasso in classifica e a difendere il loro campo contro dei Warriors infarciti di nazionali scozzesi