Champions Cup: Bath vincente con bonus, adieu Montpellier

Al Rec i padroni di casa vanno sul 25 a 0 poi i francesi limitano un po’ i danni. La quarta meta arriva all’ultimo

Matt Banahan (ph. Paul Harding/Action Images)

Matt Banahan (ph. Paul Harding/Action Images)

Bath-Montpellier è la partita che in questo venerdì sera ha dato il via alla quarta giornata della massima competizione continentale per club. Vittoria neta degli inglesi che bissano il successo di una settimana fa in Francia: al Rec finisce 32 a 12 e il Montpellier (che marca le sue mete solo nell’ultima fase della gara) incassa la sua settima sconfitta consecutiva tra coppa e campionato. Un ko che significa l’addio definitivo ad ogni speranza di qualificazione per i transalpini e che rimette il tecnico Galthié sulla graticola.
Bath che schierava per la prima volta Sam Burgess dal primo minuto ma che ha il suo protagonista assoluto in Matt Banahan, autore di tre mete. Il punto di bonus arriva al 78′ con la segnatura di Agulla.

 

E la giornata di sabato ci regalerà grandissime sfide, a partire da Glasgow-Tolosa che completa il girone 4 e se i francesi dovessero vincere metterebbero più di una seria ipoteca alla qualificazione. Il Benetton Treviso va a Northampton (diretta tv dalle 16 e 15 su SkySport 2) mentre Racing Metro e Ospreys si sfideranno a Parigi in una pool che – veneti a parte – è davvero equilibrata.
Occhi puntati su Tolone dove arrivano i Tigers: non c’è Martin Castrogiovanni, messo a riposo dal club francese dopo le sue durissime dichiarazioni dopo la gara di una settimana fa a Leicester, ma l’ambiente sarà caldisimo lo stesso. Chiudono il programma Saracens-Sale Sharks e Leinster-Harlequins, quest’ultima in diretta tv su SkySport 3 alle 20.45.
Tre partite verranno giocate domenica: Wasps-Castres ((diretta tv su SkySport2 ore 14), Clermont-Munster (diretta tv su SkySport2 ore 16.15) e Scarlets-Ulster.

Classifica Champions cup

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I gironi della Champions Cup 2019/2020

Il Benetton si prende il Leinster, Lione e i Northampton Saints nel girone 1. Girone di ferro per i Saracens

19 giugno 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Leinster: quei tre momenti sui quali recriminare

La finale di Champions Cup è andata meritatamente ai Saracens, ma gli irlandesi hanno sprecato qualche occasione di troppo

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Gregariato saraceno: come la Champions Cup è tornata a Londra

Da Barritt a Koch, da Lozowski a Wray. Una vittoria costruita sul lavoro operaio dei volti meno noti

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La festa dei Saracens, i rimpianti del Leinster

Mark McCall elogia i suoi per la reazione nel corso del match. Leo Cullen: "Bisognava sfruttare le occasioni create"

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Alex Goode è il giocatore dell’anno per la Champions Cup 2018/2019

È il terzo giocatore dei Saracens a vincere il premio dopo Itoje e Farrell nel 2016 e nel 2017

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: I Saracens sono i migliori d’Europa e sono ancora campioni

Finisce 20-10, Sarries dominanti in ogni fase e che hanno saputo approfittare degli errori commessi da Leinster

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup