Ulteriore battuta d’arresto per i Draghi

Stavolta in casa con il CUS Foggia

ASD Draghi BatLa formazione della sesta provincia, ampiamente rimaneggiata, scende in campo con il giusto piglio, mostrando grande determinazione nella tenuta difensiva e nel pacchetto di mischia.
È proprio dal pacchetto degli avanti che giungono le prime soddisfazioni, con la touche e la mischia che riescono a tenere testa, ed a volte anche ad essere superiori, ai foggiani.
Il Foggia però passa in vantaggio, grazie ad una bella giocata dei trequarti, che portano il punteggio sul 7-0.
I Draghi però riescono a conquistare varie punizioni, di cui due in particolare in posizione utile per essere calciate tra i pali, che però un Lionetti non in stato di grazia, non riesce a convertire.
È la touche però a dare grandi soddisfazioni, grazie soprattutto a Sarcina, che sfruttando le proprie caratteristiche fisiche riesce in più di un’occasione a togliere le castagne dal fuoco ed a sfruttare questa importante fase di gioco.
Nel finale del primo tempo però, dopo che il Foggia ha incrementato il vantaggio, si registra un brutto infortunio per il numero 15 rossonero, Nicolas Cassinese, infortunio che richiede la sospensione del gioco per circa 20 minuti. Per onore di cronaca il giocatore foggiano, a cui vanno i più sinceri auguri di guarigione da parte dei Draghi, è rientrato con la sua squadra, dopo aver ricevuto le cure del caso.

Nel secondo tempo lo spartito non cambia, la mischia dei Draghi regge più che bene, la touche continua a macinare palloni giocabili, ma è il Foggia a penetrare più volta la linea difensiva dei biancorossi, capaci però questa volta, di difendere bene sui calci avversari, di recuperare palla nei calci di avvio, e di essere sempre presenti sui punti di incontro e sulle ruck.
Il punteggio finale è un pesante 0-80 per il Foggia, a cui va dato il merito di essere stato capace di sfruttare ogni errore commesso dalla squadra della sesta provincia.

Il prossimo impegno sarà il 14 Dicembre, quando i Draghi, in trasferta, incontreranno il Taranto.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club