I Gialloblù cedono con il Noceto 27 a 6

Non basta un’ ottima mischia per tener testa ai Ducali , troppi errori condannano la Reno

Chi oggi non era a Noceto , leggendo il risultato, potrebbe pensare ad una partita dominata dai parmensi, ma in realtà non è stato così. Per 50 minuti la Reno ha giocato nel campo dei padroni di casa però i suoi ripetuti attacchi sono stati sterili, troppi errori e una difesa quasi perfetta hanno vanificato gli sforzi dei bolognesi.
Eppure la partita era iniziata bene,il tanto temuto pacchetto di mischia avversario veniva controllato e spesso gli avanti, guidati dall’ esperto Bertuzzi, guadagnavano terreno. La Reno era la prima, al 3′, a sbloccare il risultato con una punizione di Sacchetti; il vantaggio durava poco e dopo 10 minuti Negrello pareggiava con un’ altro calcio piazzato.
Per venti minuti le due squadre si equivalevano e spesso i bolognesi si rendevano pericolosi con un paio di maul avanzanti che non andavano a segno per un errore o un recupero difensivo. Il Noceto rimane anche in 14 ma il risultato non si sblocca fino al 33′ quando il mediano dei Ducali, dalla sua metà campo, spara un lungo calcio verso il 22 della Reno, Zambrella si fa scavalcare, recupera l’ovale ma in un attimo deve affrontare da solo tre avversari, difende il pallone come può ma il risultato finale e una punizione sulle 5 per i locali e l’espulsione per il giocatore gialloblu. Dagli sviluppi dell’ azione il Noceto crea una bella giocata con i trequarti e va in meta con Malinovsky, meta che non viene trasformata. La Reno subisce il colpo e dopo 5 minuti, da una touche dentro i 22, il pallone, in modo un po’ fortunoso, viene raccolto da Boccalini che penetra tra la difesa e marca vicino ai pali. Dopo la trasformazione il risultato va sul 15 a 3; allo scadere del tempo un’ altra punizione di Sacchetti accorcia il risultato.
La Reno ha tutto un tempo per poter rimediare ma è il Noceto che scende in campo più determinato; da un ennesimo errore dei bolognesi al 4′ Albertini intercetta l’ovale e sorprende la difesa in contropiede segnando la terza meta. Per altri 10 minuti il Noceto impone il suo gioco e al 12′ trova la sua quarta meta con una splendida azione solitaria di Guidetti che porta il risultato sul 27 a 6.
La Reno reagisce e con decisione prova a tessere azioni su azioni con tenacia e caparbietà installandosi nella metà campo dei locali; per un paio di volte i ragazzi di Capone vanno vicini alla marcatura ma i troppi errori e un’ ottima difesa non permettono ai gialloblu di segnare una meritata meta.
La Reno subisce la sua seconda sconfitta ma, al contrario della partita di Cesena, oggi è stata la linea dei trequarti che non è riuscita a sviluppare il proprio gioco in velocità.
Domenica, in casa contro il Modena, i gialloblu avranno l’opportunità per risollevarsi in una partita che sarà molto combattuta tra due squadre separate da un solo punto in classifica.

Reno : 15 Zambrella , 14 Natale, 13 Venturi, 12 Fuina, 11 Vallone, 10 Sacchetti, 9 Fava, 8 Graziosi, 7 Vagheggini, 6 Rossi, 5 Faggioli , 4 Pesci, 3 Corsini , 2 Bertuzzi, Vito, 16 Murgulet, 17 Datti , 18 Dal Pozzo, 19 Pancaldi, 20 Frezzati, 21 Cavedale , 22 Filicori.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club