Eccellenza, prima giornata: Calvisano e Fiamme Oro senza problemi

Campioni in carica e poliziotti bene contro L’Aquila e Prato (che va in campo con 22 giocatori). Viadana regola la Lazio

ph. Pino Fama/Action Images

Si sono disputate le prime tre partite del campionato Eccellenza 2014/15.

Calvisano batte l’Aquila con il punteggio di 43-17. Campioni in carica sempre avanti grazie alle quattro mete e ai calci di Seymour, la reazione degli abruzzesi arriva nell’ultimo quarto con due marcature (Lofrese e tecnica) ma è troppo tardi.

Fiamme Oro battono nettamente Prato, che va a referto con 22 giocatori, per 56-0. Due mete a testa per Benetti e Bacchetti, poi Calabrese e Barion allargano ulteriormente il gap fino al 56-0 finale.

Nel match più equilibrato di giornata Viadana regola la Lazio 22-15. Dopo i primi punti di Nathan Viadana si porta sul 17-3 grazie alla meta di moreschi e al piede di McKinley, all’ora di gioco in drive gli ospiti trovano la prima marcatura della loro stagione. All’ultimo la meta di Bonovolontà che vale il bonus difensivo.

Domani in programma il Veneto Derby Day con Rovigo-Petrarca e San Donà -Mogliano.

 

I tabellini FIR:

FIAMME ORO RUGBY VS I CAVALIERI PRATO 56-0 (30-0)
 Marcatori  Primo tempo: 2’ cp Benetti (3-0), 8’ cp Benetti (6-0), 10’ m Marazzi tr Benetti (13-0), 17’ m Bacchetti tr Benetti (20-0), 39’ m Bacchetti tr Benetti (27-0), 44’ cp Benetti (30-0). Secondo tempo: 5’ m Benetti (35-0), 11’ m. Canna tr Benetti (42-0), m Calabrese tr Canna (49-0), 25’ m Barion tr Canna (56-0)
 FIAMME ORO RUGBY: Barion, Sepe, Sapuppo (cap), Forcucci (16’ st Di Massimo), Bacchetti (7’ st Marinaro), Canna, Benetti (12’ st Calabrese), Duca (7’ st Cazzola A.), Marazzi, Zitelli (7’ st Favaro, 28’ st Naka), Sutto, Cazzola F., Di Stefano Vicerè (v. cap) (12’ st Cerqua), Moriconi (16’ st Pettinari). All. Presutti
 I CAVALIERI PRATO: Lunardi, Dublino (38’ st Preti), Muyodi, Biancaniello, Gobbi Frattini (6’ st Gentile), Biffi, Sportolari, Petillo, Mhadhbi, Celerino (16’ st Ciaurro), Pierini, Vaschi, Hazana, Pages (16’ st Cemicetti), Datola (12’ st Halushka).   A disposizione non entrati: Marchetto, Bernardo.  All. Sans
 Arbitro: Passacantando (L’Aquila).
Cartellini gialli: 38’ pt Vicerè (FFOO) e Pages (Prato)
Crush military watch “Man of the match”: Giuseppe Di Stefano (FFOO)
 Calciatori: Fiamme Oro: Benetti 7/8 (cp 2/2 tr 4/5); Canna 3/3 (tr 3/3); Prato: Biffi 0/1 (cp 0/1)
Note: Giornata calda, 900 spettatori ca., man of the match premiato dal Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Alessandro Pansa.
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro 5, Prato 0
L’AQUILA RUGBY CLUB v CAMMI CALVISANO 17-43 (0-29)
Marcatori: p.t. 14′ m. De Jager tr. Seymour; 20′ cp. Seymour; 26′ m. Zdrilich nt; 32′ m. Steyn tr. Seymour; 38′ m. Zdrilich tr. Seymour; s.t. 1′ c.p. Forte; 14′ m. Castello tr. Seymour; 16′ m. Lofrese tr. Forte; 29′ m. tecnica tr. Forte; 40′ m. Steyn tr. Seymour.
L’AQUILA RUGBY CLUB: Santillo, Palmisano, Mattoccia, Forte, Ciofani, Matzeu (24′ st Erbolini), Picone (20 st’ Leone), Ceccarelli (30′ st Speranza), Lofrese (37′ Flammini), Catelan (16′ st Di Cicco), Cialone, Flammini (5′ st Boccardo), Iovenitti (1′ st Brandolini), Fagnani (1′ st Cocchiaro), Subrizi (1′ st Milani). All. Di Marco
CAMMI CALVISANO: Rokobaro (12′ st Bergamo), Di Giulio (18′ st Susio), Chiesa, Castello, De Jager, Seymour, Ambrosio (1′ st Violi), Steyn, Zdrilich, Belardo (7′ st Salvetti), Kalou (16′ st Cavalieri), Andreotti, Costanzo (7′ st Biancotti), Ferraro (7′ st Morelli), Scarsini (7′ st 18 Panico). All. Guidi
Arb: Charabas (Francia)
Cartellini: 24′ pt giallo Catelan (L’Aquila)
Man of the match: Zdrilich (Calvisano)
Calciatori: Seymour (Calvisano) 6/7; Forte (L’Aquila) 3/3.
Note: giornata mite, terreno in buone condizioni. Spettatori 800 ca.
Punti conquistati in classifica: Cammi Calvisano 5; L’Aquila Rugby Club 0.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: tutti i cambiamenti di mercato delle rose a settembre

Le novità nelle rose del massimo torneo nazionale

20 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: il programma delle amichevoli (in aggiornamento)

Gli impegni delle squadre del massimo campionato

20 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Come è andata la prima amichevole per Colorno e Fiamme Oro?

I due team sono scesi in campo questo pomeriggio in Emilia

18 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10, Lazio Rugby: il terzo colpo è un mediano di mischia

Continua il mercato della società biancoceleste

18 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Quando si giocheranno i big match del prossimo Top10?

Analizziamo il calendario per capire quando si giocheranno le sfide più attese, come Rovigo-Padova o Valorugby-Calvisano

17 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Andrea Marcato: “L’inizio del nostro calendario è buono, voglio subito tre vittorie”

L'allenatore del Petrarca si aspetta una partenza di fuoco dei suoi ragazzi prima dei big match contro le favorite nel prossimo Top 10

17 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10