Sangue sulla maglia dell’arbitro per protesta: 56 settimane di squalifica

E’ successo in Australia, nella regione di Sydney. Un giocatore prima colpisce un avversario e poi…

ph. Dylan Martinez/Action Images

La notizia arriva dall’Australia ed è riportata dal Sydney Morning Herald: un giocatore di un club locale è stato squalificato per 56 settimane per aver colpito un avversario e aver gettato un po’ di sangue sulla maglia dell’arbitro. La partita era Wests-Queanbeyan Whites, giocata nell’area di Sydney e un giocatore della prima ha inizialmente colpito Adam Res, suo avversario in campo; l’arbitro lo ha mandato a schiarirsi le idee per 10 minuti in panchina con un cartellino giallo. Lui però ha pensato bene di inzaccherare la maglia dell’arbitro con un po’ del suo sangue: cartellino rosso immediato.
Ora  la lunga e meritata squalifica: 48 settimane per il “gesto del sangue” e 8 per il colpo all’avversario.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La lista degli italiani all’estero per la stagione 2022/2023

Tutti i giocatori impiegati nei principali campionati esteri nella prossima annata

10 Agosto 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato di Benetton, Zebre, Edimburgo e Glasgow

Tutti i movimenti delle quattro formazioni della conference italo-scozzese di URC

10 Agosto 2022 United Rugby Championship
item-thumbnail

Tornano gli Open Day FIR: porte aperte il 17 e 18 settembre

Un momento di accoglienza e aggregazione che punta a seminare cultura ovale

10 Agosto 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Perché Frans Malherbe è uno dei migliori piloni al mondo

Il numero 3 degli Springboks vincerà il suo 50esimo cap sabato: una statistica lo incorona

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il rebranding delle Zebre

Nuovo logo e nuovi colori sociali per la franchigia di Parma, nel tentativo di legarsi sempre di più alla città

item-thumbnail

Rugby Championship: un cambio nella formazione del Sudafrica

Bongi Mbonambi rimarrà precauzionalmente fuori per un colpo subito al ginocchio in allenamento

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship