E dopo l’erba il Millennium Stadium si darà all’ibrido…

Tolone-saracens è stata l’ultima partita che verrà giocata su erba naturale: lo stadio di Cardiff cambia prato

ph. Sebastiano Pessina

La finale di Heineken Cup di ieri è stata l’ultima partita giocata su erba naturale al Millennium Stadium di Cardiff: dal prossimo 28 di maggio inizieranno infatti i lavori per l’installazione di un manto ibrido, e cioè un misto erba sintetica e naturale. Una scelta dettata dai continui problemi sofferti dal prato sin dal 1999, anno della sua inaugurazione. I lavori – dal costo di circa 3 milioni di sterline – iniziano immediatamente per far sì che il Millennium sia pronto in tempo per ospitare i test-match del prossimo novembre.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro

item-thumbnail

British & Irish Lions: fra il pareggio con gli All Blacks e l’incertezza degli Springboks

La selezione d'Oltremanica ricorda lo storico match provando a proiettarsi verso l'anno prossimo

item-thumbnail

Sei Nazioni, Laporte: “CVC acquisirà il 14,5% del Torneo”

Il vicepresidente di World Rugby ha reso nota l'operazione durante l'assemblea generale della federazione francese

item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Continua il dibattito su “Swing Low, Sweet Chariot”

La leggenda del Rugby League Martin Offiah non crede che vada vietato l'utilizzo della famosa canzone inglese

19 Giugno 2020 6 Nazioni – Test match