Voci dalle Zebre dopo lo schiaffo preso dai Saracens

Le dichiarazioni post-partita di Mauro Bergamasco e di coach Cavinato

ph. Pino Fama

“Nel primo tempo non abbiamo giocato come avevamo preparato la gara. Siamo stati poco performanti in difesa e non siamo avanzati. Quando dai a formazioni come i Saracens il tempo di giocare senza pressione tutto diventa più difficile. Usciti dagli spogliatoi dopo l’intervallo abbiamo cominciato a difendere meglio usando anche il gioco al piede in attacco per mettere pressione mettendo in difficoltà i Saracens”. Così l’head coach delle Zebre Andrea Cavinato “legge” la partita di sabato pomeriggio contro i Saracens.
E Cavinato alza poi la questione-arbitri, i termini – va detto – molto civili: “Nel primo tempo nove falli fischiati contro di noi con due cartellini gialli, mentre nella ripresa siamo diventati una squadra molto corretta. Sicuramente abbiamo la necessità di avere equità e rispetto nel giudizio: non capisco la differenza di comportamento arbitrale tra le due frazioni”.

 

Giornata particolare per Mauro Bergamasco, che ieri ha giocato la sua cinquantesima partita in Heineken Cup: “Dopo esserci smarriti abbiamo ritrovato determinazione in campo nel nostro gruppo formato da un buon mix giovani e giocatori d’esperienza. Noto grossi passi avanti, é solo l’inizio e sono certo che nella seconda a parte di stagione avremo le soddisfazioni che spesso meritiamo. A questo livello gli errori si pagano e queste squadre ne approfittano. La mole di lavoro non ha ancora dato i frutti che avremmo meritato. I nostri giovani progrediscono in silenzio con la giusta motivazione”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna

item-thumbnail

URC: Glasgow è scialba, ma le Zebre commettono solo errori

Finisce 17-6 per gli scozzesi la sfida del Lanfranchi. Partita alla portata, ma Zebre sprecone. Quarta sconfitta consecutiva

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Glasgow Warriors

Gli emiliani vanno a caccia della prima vittoria, gli scozzesi vogliono continuare a fare bene. Calcio d'inizio alle ore 14

item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Di Giulio

Frattura scomposta del piatto tibiale esterno, per lo sfortunato trequarti ducale

item-thumbnail

Zebre: rivoluzione nel XV di partenza che aspetta Glasgow

Dodici novità dal primo minuto per i ducali che inseriscono tanti giocatori nel giro della Nazionale per puntare al primo successo stagionale