Caimani, riscatto a metà contro Milano

Vittoria su Milano che però non convince

Davanti al proprio pubblico, al comunale di Bondanello, i Caimani del presidente Arletti, conservano l’imbattibilita’ casalinga che dura dal settembre del 2012. Vincono i Caimani, ma non convincono, la tensione, la voglia di riscattarsi dopo Lumezzane, hanno bloccato il gioco dei padroni di casa, che pur giocando per il 70% dell’incontro con la palla in mano e sostenuti costantemente dal pubblico, sono riusciti a realizzare una sola meta e ad assicurarsi la vittoria, grazie al piede magico di Valenti, oggi infallibile, che ha sbagliato solo il calcio all’ultimo minuto, non facile, ma anche probabilmente a causa della stanchezza. La partita, comincia con i Caimani che partono attaccando i piu’ quotati milanesi, senza dargli la possibilita’ di ragionare e cosi’, riescono ad ottenere 2 calci che Valenti trasforma e porta il risultato sul 6 a 0 per i tutti neri. Reazzione dei meneghini, che con caparbieta’ si portano all’attacco e con esperienza, puniscono il primo errore difensivo dei Caimani e alla prima e unica occasione, in tutta la gara, andando in meta con Lenzi, che D’Amico trasforma ribaltando il risultato, portandosii sul 6 a 7.
I Caimani insistono, non vogliono perdere e continuando a pressare i milanesi, guadagnano un’altro calcio che Valenti trasforma, ottenendo il nuovo sorpasso,  9 a 7,mantenendolo fino alla fine del primo tempo.
Nell’intervallo, si cerca di riordinare le idee, ma alla ripresa delle ostilita’il gioco irregolare dei milanesi, costantemente in fuorigioco, non punito dal direttore di gara, rende gli animi agitati ed al 40°, e’ il rientrante Cimardi a farne le spese, in una fase di pulizia in rouk, suibisce la reazione irregolare dell’avversario,il nr 3 Valtorta, ma l’arbitro, li sanziona entranbi con il cartellino giallo
I Caimani, non si abbattono, amzi reagiscono e dopo 2 minuti, realizzano una meta con D’Apice, che trovandosi smarcato all’ala, dop una azione in terza fase, riceve l’ovale a 15 metri dalla linea di meta e con un guizzo, corre a schiacciare in meta, l’implacabile Valenti trasforma e porta il risultato sul 16 a 7.
La partita gia’ poco piacevole dal lato spettacolare, peggiora ancora, i Caimani, aumentano il gioco individuale e tornano a fare gli errori delle scorse partite ed i giocatori del Grande Milano, sembrano capaci di riorganizzarsi e cominciano a pressare i Caimani, che pero’, con sprazzi di lucidita’, riescono a bloccare le iniziative degli avversari e al 73° riescono ad ottenere l’ennesimo calcio di punizione, che Valenti non sbaglia e chiude la partita sul 19 a 7.
Con azioni alternate da una parte all’altra, si arriva alla fine della gara. Presidente Arletti e Sciamanna, daccordo nel sostenere che nonostante la vittoria, i ragazzi, devono lavorare di piu’ e meglio, stare piu’ calmi in campo e cercare di capire meglio il gioco degli avversari, se vogliono continuare a giocare e fare bella figura nel campionato di serie B.

 

Caimani : Flisi S., Ndoye(75° Giandonato), Ghizzi, Bandieri(77°Rifici), Valenti, Leone, Flisi M.(60°Masoni, Cimardi(73°Valenza), Gemelli, Abouarrouche, Favagrossa(77°Tamassia), Paolucci, Cavallero csp., D’Apice(77°Parmiggiani), Contri (62Affolter).

Allenat. : Sciamanna, Robertson.

Grande Milano :Vicinanza, Lenzi, Lagoussis, D’Amico, Cederna E., cederna L., Moretto, Guizzetti, Mazzullo, Garofalo, Calzaferri, Morabito, Valtorta, Parisi, Romano.
entrati: Cominotto, Campora, Colombo, Borzone, De Simoni, Bissolati
Allenat. :Ragusi, Vaghi

Arbitro : Barp (Belluno)

Marcatori : 3°,16°,26° c.p. Valenti, 20°m. Lenzi trasf. D’Amico, 51° m D’Apice trasf. Valenti, 73° c.p. Valenti

Note : Gialli : 48° Cimardi (Caimani),Valtorta( G. Milano), 67° Ghizzi(Caimani)
pubblico 180 presenze.  Calci Piazzati Valenti 4/5, D’Amico 0/4. Trasf. Valenti 1/1, D’Amico 1/1

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club