Benetti tra le Zebre: l’MVP d’Eccellenza invitato bianconero

Il mediano di mischia delle Fiamme Oro è stato aggregato alla franchigia per l’intero periodo preseason

La franchigia federale ha iniziato la preparazione per la stagione 2013/2014. Tra i ranghi ridotti agli ordini di coach Cavinato – mancano tutti i nazionali e Brendan Leonard – spicca la presenza di Nicola Benetti: il mediano di mischia delle Fiamme Oro è stato invitato a prendere parte al primo mese e mezzo abbondante di allenamenti, trasferta francese agostana compresa. Uno spazio che doveva essere occupato da Marcello Violi, ex Crociati e recentemente trasferitosi a Calvisano, che sarà permit player nella prossima stagione ma che il club bresciano ha voluto tenere un po’ a riposo dopo il Junior World Trophy giocato e vinto in Cile con la maglia della nazionale U20.
Il comunicato delle Fiamme Oro:

 

È iniziata in anticipo la stagione 2013/2014 per Nicola Benetti. Infatti, il mediano di mischia delle Fiamme Oro Rugby è stato invitato dalla franchigia federale delle Zebre, insieme ad altri giocatori provenienti dall’Eccellenza, per la prima fase della preparazione al prossimo campionato di Pro 12.

Benetti, eletto dal pubblico miglior giocatore dell’Eccellenza 2012/2013 e secondo classificato tra i marcatori del torneo (con 229 punti segnati sui 414 totali della squadra), è già a Parma, a disposizione dei tecnici Andrea Cavinato, Umberto Casellato e Vincenzo Troiani, per uno stage di allenamento in vista della serie di amichevoli che i bianconeri giocheranno in Francia contro team che militano in ProD2, seconda divisione transalpina (27 luglio Aurillac, 3 agosto Béziers e 9 agosto Tarbes).

“Questa chiamata – ha detto il mediano cremisi – è il coronamento di una stagione per me eccezionale e ricca di soddisfazioni. Cercherò di fare, come sempre, del mio meglio e, se possibile, ancora di più perché qui il livello è sicuramente superiore al campionato in cui milito con la mia squadra. Ho quasi 30 anni, ma non penso di essere in ritardo per affrontare questa avventura, anzi sono contento di esserci arrivato in questo momento della mia carriera perché ritengo di essere molto migliorato tecnicamente e, soprattutto, a livello mentale. Voglio ringraziare la dirigenza delle Fiamme Oro Rugby, primo tra tutti il presidente Armando Forgione, e lo staff per avermi permesso di vivere questa magnifica esperienza, che spero porterà i suoi frutti”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Gli allenamenti congiunti tra Zebre e Russia

Dopo la prima sessione di martedì, la franchigia federale e gli Orsi torneranno in campo nella Cittadella venerdì 23

22 agosto 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

La profondità delle Zebre 2019/2020

I ducali hanno senz'altro migliorato la situazione rispetto allo scorso anno grazie all'allargamento della rosa

1 agosto 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Corrado Pilat sarà l’allenatore delle skills alle Zebre

Il bellunese è anche assistente tecnico dell'Accademia Under 20. Sarà a Parma per una o due sessioni settimanali

19 luglio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, l’ottimismo di Andrea De Rossi: “Cambiamento e giovani interessanti: si alza la competizione”

Il team manager dei ducali analizza le possibilità della franchigia nella prossima stagione

16 luglio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: è iniziata ufficialmente la stagione di Benetton Rugby e Zebre Rugby

Tutti i dettagli sulle rose delle due franchigie

15 luglio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre: altri tre giocatori sono stati invitati alla preparazione estiva

Tutti dal Calvisano: sono Nardo Casolari, Federico Mori e Jacopo Trulla, che si alleneranno a Parma

11 luglio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby