Futuri azzurri: in 24 aderiscono al regime di “emergenti”

La FIR ha reso nota la lista degli accademici che hanno aderito al regime per le prossime due stagioni

Mbandà e Vian sono forse i nomi più noti, ma in questo gruppo c’è sicuramente qualche atleta di cui sentiremo parlare spesso in futuro. O almeno lo speriamo. Il comunicato FIR:

 

La Federazione Italiana Rugby comunica che sono ventiquattro gli atleti che, conclusa la frequentazione presso l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” di Tirrenia, hanno aderito unitamente alle proprie Società di appartenenza al regime dei giocatori emergenti di interesse nazionale per le stagioni 2013/2014 e 2014/2015: 

Derrick APPIAH (Donelli Modena)

Simone BALOCCHI (Rugby Colorno)

Marco BELLUCCI (Amatori Cecina)

Matteo BERNINI (Amatori Parma)

Rudy BIANCOTTI (Valtellina Rugby Sondalo)

Lorenzo Maria BRUNO (Mantovani Lazio)

Filippo BUSCEMA (UR Capitolina)

Mattia CATELAN (Valsugana Padova)

Santana Yader CHALONEC (M-Three San Donà)

Matteo CORAZZI (Cus Perugia)

Daniele DI GIULIO (Città di Frascati)

Shadi EID (Livorno Rugby)

Domiziano GORLA (Brianza Rugby)

Stefano IOVENITTI (Paganica Rugby)

Gabriele MANGANIELLO (IV Circolo Benevento)

Mata Maxime MBANDA’ (Rugby Grande Milano)

Giacomo RIEDO (Zhermack Badia)

Federico SALERNO (Banco di San Giorgio Cus Genova)

Marco SILVA (Amatori Parma)

Nicolò SPERANZA (L’Aquila Rugby)

Alessandro TORLAI (Rugby Reggio)

Cherif TRAORE (Rugby Viadana)

Andrea TROTTA (Nuova Rugby Roma)

Gianmarco VIAN (M-Three San Donà) 

Nota: il regime dei giocatori emergenti di interesse nazionale può essere consultato dal link sottostante

Regime giocatori emergenti di interesse nazionale

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

L’Italia Under 18 ha perso in Francia 34-22

Era la prima uscita stagionale per gli azzurrini allenati dal CT Mattia Dolcetto, che torneranno in campo il 13 aprile

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: all’Italia manca solo la vittoria. A Biella, la Francia si impone 31-35

Gli azzurrini lottano alla pari con i pari età transalpini ottenendo sia il punto di bonus difensivo sia quello offensivo

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: l’Italia chiude il suo torneo contro la Francia

I Bleus fanno ruotare diversi giocatori, lasciando fuori i big, Roselli opera tre cambi. Diretta streaming su OnRugby alle 19

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: la diretta streaming di Italia-Francia

Potete seguire e commentare la partita dell’Italia su OnRugby. Calcio d’inizio alle ore 19

item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la formazione dell’Italia per l’ultimo incontro

A Biella gli Azzurrini affrontano la Francia venerdì alle ore 19:00