Nuovo Vigorelli, il Ministero dei beni culturali frena i lavori

Nessuna bocciatura ma a Roma hanno qualcosa da ridire sul progetto di riqualificazione della struttura

Il Vigorelli da risistemare potrebbe divenmtare la nuova casa delle Zebre dal 2016, anno in cui dovrebbe riaprire i battenti in maniera definitiva dopo i lavori. Già, i lavori… che incontrano problemi ancora prima di iniziare come fa sapere una nota del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dove si legge quanto segue:

“Il progetto per il recupero del Velodromo Vigorelli, vincitore del concorso bandito dal Comune di Milano in data 8 ottobre 2012 presenta alcuni punti di contrasto con le linee di indirizzo fornite dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano, finalizzate a coniugare la trasformazione dell’impianto nel rispetto dei suoi caratteri storici, in quanto prevede: la completa demolizione della pista storica e quindi elemento essenziale per la permanenza dei valori storico-documentali rappresentati dall’edificio; la sostituzione di parti consistenti dei corpi che ospitano le tribune, gli spogliatoi e gli altri locali accessori. Sulla base di questi elementi, la Direzione Regionale della Lombardia ha scritto al Comune di Milano, precisando l’attuale regime vincolistico e gli obblighi autorizzativi nei confronti degli Uffici MIBAC. Il Velodromo è oggi tutelato ope legis, in quanto bene immobile di proprietà pubblica la cui esecuzione risale a oltre settant’anni, non ancora sottoposto al procedimento di verifica dell’interesse culturale”.

 

In pratica i lavori previsti dal progetto andrebbero a intaccare i “caratteri storici” dell’impianto. Quei caratteri di cui in pochissimi si sono però interessati negli ultimi anni…
Martedì pomeriggio è in programma un incontro tra le parti per trovare una soluzione. Il Ministero sottolinea che “non c’e’ alcun accenno a una bocciatura del progetto, bensì si fa riferimento alla necessità di verificare alcuni punti del piano di riqualificazione come da procedura ordinaria in caso di concorsi”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il XV ideale di OnRugby delle semifinali delle Coppe Europee

In evidenza Exeter e Bristol, con diversi uomini in formazione

27 Settembre 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Italia: il calendario completo dell’autunno internazionale per le azzurre del rugby

Cinque appuntamenti per le ragazze di Andrea Di Giandomenico

27 Settembre 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Video: Parisse, scippo e passaggino a palombella per innescare la meta di Heem

L'ex capitano azzurro ha lasciato un segno di rilievo sulla semifinale di Challenge con una grande giocata in avvio

27 Settembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Top14: Ma’a Nonu torna in Francia

Il centro classe '82 è reduce dall'esperienza in MLR

27 Settembre 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Challenge Cup: il Tolone di Sergio Parisse è in finale

I transalpini hanno sconfitto i Leicester Tigers 34-19. Affronteranno Bristol nell'atto conclusivo del torneo

27 Settembre 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights di un pazzesco sabato di semifinali

I momenti decisivi di Racing 92-Saracens e Exeter-Tolosa

27 Settembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup