New Zealand Maori, Jamie Joseph lascia la panchina

Il coach degli Highlanders lascia la selezione per pensare solo agli Highlanders, 10 ko in 11 partite in questa stagione

In teoria non si chiamano più nemmeno così – New Zealand Maori – ma Maori All Blacks, ma fatevi un giro sulla stampa neozelandese e guardate un po’ come vengono chiamati… Comunque, forse è stata l’annata finora disastrosa degli Highlanders a spingere Jamie Joseph a prendere la decisione di lasciare la panchina dei New Zealand Maori, pardon Maori All Blacks, ma alla fine poco cambia perché questo è il succo della storia: l’head coach della franchigia di Dunedin (10 ko in 11 partite nel Super Rugby in corso) ha deciso di dire basta alla selezione, atteso a novembre in nordamerica per due partite contro Canada (3 novembre, Toronto) e USA (il 9, a Philadelphia).
La NZRU sta ora cercando un sostituto e intanto si registra un’autocandidatura: è  quella dell’ex allenatore di Hurricanes e Taranaki Colin Cooper.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Cosa è successo in Francia-Scozia

I Bleus hanno dominato come poche volte negli ultimi tempi. Esordio con meta per Alivereti Raka

item-thumbnail

Test Match: il Sudafrica doma 24-18 l’Argentina al termine di una partita combattuta

Gli Springboks continuano nella loro serie positiva verso il Mondiale

item-thumbnail

Test Match: il Galles supera 13-6 l’Inghilterra e si prende il primo posto nel ranking mondiale

A Cardiff decidono la contesa i calci di Biggar, Halfpenny e la meta di North

item-thumbnail

A Nizza prima uscita nel premondiale per Francia e Scozia

Si gioca alle 20:55 il test match fra le due potenze europee, con in palio il settimo posto nel ranking mondiale

item-thumbnail

Bledisloe Cup 2019: gli All Blacks si prendono una netta rivincita. Australia battuta 36-0

I campioni del mondo conservano il trofeo andando in meta cinque volte nella sfida disputata a Auckland

item-thumbnail

Il Galles prepara la vendetta e riprova la scalata

Inghilterra a Cardiff, secondo match in sei giorni fra le due squadre per preparare la Rugby World Cup