Masaga fa il giapponese, Bosch il “saraceno” e Jamie Hagan…

Mercato in fermento: Masaga lascia i Chiefs e sbarcherà a Suzuka, ma il vero colpo lo fanno i Sarries che si assicurano il trequarti dei Pumas

ph. James Benwell/Action Images

Dalla Nuova Zelanda: Leila “Flash” Masaga a fine stagione lascerà i Chiefs e si trasferirà agli Honda Heat, in Giappone. Il club di Suzuka,di proprietà della Honda Motor, lo ha ingaggiato a partire dal termine del Super Rugby attualmente in corso.  Masaga lascia i Chiefs dopo otto anni e non sarà disponibile per l’ITM Cup. Ad annunciare il trasferimento è stato lo stesso giocatore.

 

Dalla Francia: Marcelo Bosch ha annunciato che non rinnoverà il suo contratto con il Biarritz e che al termine di questa stagione lascerà il club basco. La decisione del giocatore è stata confermata anche dalla società. Il trequarti argentino non ha detto dove andrà ed è rimasto sul vago: “Vorrei rimanere in Europa” le sue parole. In realtà pare che abbia già in mano un accordo per sbarcare a Londra, sponda Saracens.

 

Rimaniamo in Inghilterra: i London Irish hanno ingaggiato il pilone del Leinster Jamie Hagan. Per lui un contratto di tre anni.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia: missione compiuta a Tonga, ora la prova più difficile

Il successo di Nuku'alofa lancia gli Azzurri verso la sfida contro il Giappone, la più dura del trittico estivo

13 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Summer Series: la preview di All Blacks-Inghilterra ad Eden Park

Nella prima sfida sono mancati i piazzati a entrambe le formazioni. La Nuova Zelanda è parsa superiore in mischia ma ha sofferto in touche: tutte le c...

item-thumbnail

Mondiale under 20: la formazione dell’Italia per la semifinale playout con la Spagna

Santamaria è costretto a rinunciare a Elettri, Gasperini e Bellucci. Scalabrin ritrova una maglia da titolare

12 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Le reazioni della stampa estera alla vittoria dell’Italia con Tonga. E i giornali “sbagliano” i fratelli Garbisi

Nonostante la copertura mediatica ridotta, i commenti sulla prestazione degli Azzurri sono positivi, con un piccolo particolare: in molti hanno confus...

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Summer Series: la formazione della Francia per la sfida con i Pumas

Fabien Galthiè conferma gran parte del XV di una settimana fa e inserisce quattro possibili esordienti in panchina

item-thumbnail

Summer Series: dove e quando si vede la seconda sfida All Blacks-Inghilterra in diretta tv e streaming

Tutte le informazioni per seguire la rivincita di Eden Park, ad Auckland

12 Luglio 2024 Rugby in TV