Rivoluzione/involuzione del Sei Nazioni femminile, il board conferma

Una nota per confermare la discussione in atto ma una decisione non arriverà prima del prossimo 10 di aprile

Un comunicato scarno ed essenziale, come si usa dire, che però conferma in via ufficiale quanto è stato scritto negli ultimi giorni. Il board del Sei Nazioni “comfirm that they are conducting a review of the women’s championship as is the case for all their events at the end of the Championship each year. Through these reviews the Six Nations office aim to develop the game of rugby at all levels, taking into account player welfare, cost and competition issues. No further comments will be made on these reviews until they are completed“.
Traduzione: sì, è vero, c’è l’intenzione di spacchettare il torneo femminile in due Tier con la prima (Irlanda, Francia, Inghilterra) che si gioca gare di andata/ritorno mentre la seconda (Galles, Scozia e Italia) prevede gare secche. Non è chiaro se siano previste promozioni/retrocessioni e con quale regolamento. Comunque il board non rilascerà più comunicati sino a quando non verrà presa una decisione definitiva, cosa che probabilmente avverrà il 10 aprile. 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Coronavirus: sospesa Italia-Scozia del Sei Nazioni Femminile

La partita avrebbe dovuto giocarsi quest'oggi (ore 18.10), a Legnano

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

17 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

5 cose sull’Italia Femminile in questo avvio di Sei Nazioni

Brevi appunti su quello che è stato l'inizio del torneo azzurro

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la Francia è superiore e vince 45-10, ma l’Italia disputa una buona gara

Le transalpine marcano 6 mete, allungando nel finale. Per le azzurre, tuttavia, una prestazione complessivamente migliore di quella di Cardiff

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il punto di Manuela Furlan

Con la capitana azzurra, attualmente infortunata, abbiamo parlato del suo recupero e del Sei Nazioni appena iniziato

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile