Eccellenza: Prato ferma Rovigo, Petrarca e Mogliano ne approfittano

Bene anche Calvisano che passa in casa dei Crociati, la Lazio supera d’un soffio un ottimo San Donà

ph. Daniela Pasquetti

Tutto immutato in vetta alla classifica, con Viadana, Calvisano e Prato a tirare la volata. La sconfitta del Rovigo avvantaggia di conseguenza  il duo  Padova – Mogliano che vincono i match casalinghi con il bonus mete e portano rispettivamente a 5 e 3 punti il vantaggio sul Femi Cz. In coda vittoria della Mantovani Lazio sul San Donà per un punto (23-22).

Il Viadana Rugby batte facilmente sul Rugby Reggio per 38-00. La svolta al match la da Padrò che alla fine realizza una tripletta.
Mantiene il punto di vantaggio sui campioni d’Italia del Cammi Calvisano che a loro volta centrano il successo sui Crociati Rfc per  36-15. Cinque le mete della giornata con Costanzo ad aprire le marcature, segue Vilk, Gerosa, Vunisa e una meta di punizione.
Gara combattuta e molto avvincente quella tra Estra Cavalieri Prato e Vez Femi cz Rovigo vinta dai toscani per 19-6. Sugli scudi Ragusi autore di una buona prestazione al gioco al piede (3 cp) e mete di Ngawini e Majstorovic.
A Roma la Mantovani recupera lo score e alla fine ottiene la vittoria per 23-22. La prima frazione di gioco, infatti, aveva visto il san Donà segnare una meta con Robuschi e con Flynn, cui aveva replicato la Mantovani con Gargiulo e Tartaglia. Decisivo l’affondo di Gerber che nel giro di 15 minuti realizzava 11 punti (2 cp e 1 meta). Sul finire la meta di Molitika che riapriva il match.
Il Petrarca fa il suo compito e batte l’aquila per 30-3 con bonus. Decisivo Mathers al 77 per la meta del bonus.
Eccellenza – XV giornata – 09.03.13

Marchiol Mogliano v Fiamme Oro Roma 35 – 23  (5-0)
Crociati Rugby v Cammi Calvisano  15 – 36  (0-5)
Rugby Viadana v Rugby Reggio 38 – 00 (5-0)
Mantovani Lazio v M-Three San Donà  23 – 22 (4-1)
Petrarca Padova v L’Aquila Rugby  30 – 03  (5-0)
Estra I Cavalieri Prato v Vea-Femi CZ Rovigo Delta  19 – 06  (4-0)

 

Prossimo turno 23/24 marzo 2013

Vea Femi Cz Rovigo Delta – Marchiol Mogliano;  L’Aquila Rugby – Rugby Viadana; Mantovani Lazio – Crociati Rfc; M-Three San Donà – Petrarca Padova; Cammi Calvisano – Estra I Cavalieri Prato; Rugby Reggio – Fiamme Oro Roma.
I  TABELLINI

Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia”
Sabato 9 marzo 2013 ore 14,00
Campionato Nazionale di Eccellenza 2012/2013
Quindicesima Giornata
MARCHIOL MOGLIANO Vs FIAMME ORO ROMA 35 – 23 (23 – 6)

Marcatori: pt.: 5′ Fadalti cp (Mogliano Rugby) 3-0; 12′ Benetti cp (Fiamme Oro) 3-3; 16′ Fadalti cp (Mogliano Rugby) 6-3; 20′ Benetti cp (Fiamme Or0) 6-6; 29′ Fadalti cp (Mogliano Rugby) 9-6; 36′ Mogliano meta tecnica, Fadalti tr (Mogliano Rugby) 16-6; 40′ Steyn meta, Fadalti tr (Mogliano Rugby) 23-6
st.: 4′ Steyn meta (Mogliano Rugby) 28-6; 21′ Forcucci meta, Canna tras. (Fiamme Oro) 28-13; 26′ Canna cp (Fiamme Oro) 28-16; 38′

Mogliano meta Costa Repetto, Fadalti trasf (Mogliano Rugby) 35-16; 43′ Vassallo meta trasf Canna (Fiamme Oro) 35-23.
Marchiol Mogliano: 15 Galon, 14 Onori, 13 Nathan (29′ st Ceccato E.), 12 Cerioni, 11 Fadalti, 10 Rodriguez, 9 Lucchese, 8 Steyn (14′ st Swanepoel), 7 Barbini (8′ Candiago E.), 6 Ceccato Andrea (Cap.) (8′ st Orlando), 5 Bocchi (34′ pt Pavanello(sostituzione per medicazione)), 4 Maso (8′ st Pavanello), 3 Ravalle (38′ st Naka), 2 Gianesini, 1 Costa Repetto
a disp.: 16 Naka, 17 Pavanello, 18 Ceneda, 19 Swanepoel, 20 Endrizzi, 22 Ceccato Enrico, 23 Candiago Edoardo, 25 Orlando
All.: Casellato, Properzi

Fiamme Oro: 15 Barion, 14 De Gaspari, 13 Massaro, 12 Forcucci, 11 Valcastelli, 10 Canna, 9 Benetti (40′ pt Vassallo), 8 Balsemin, 7 Zitelli, 6 Cerasoli (11′ st Gentili), 5 Cazzola, 4 Sutto, 3 Duca (1’st Di Stefano), 2 Vicerè (20′ st Cerasoli), 1 Cocivera (11′ st Moscarda)
a disp.: 16 Gentili, 17 Moscarda, 18 Maestri, 20 Vassallo, 22 Mariani, 23 Di Stefano, 24 Calandro, 26 Galluppi
All.: Presutti
arb.: Liperini (Livorno)
g.d.l.: Navarra (Trieste), Lento (Tricesimo, UD)
quarto uomo: Zucchi (Livorno)
Cartellini: 11′ st.Vicerè (Fiamme Oro)giallo
Man of the match: Steyn (Mogliano Rugby)
Calciatori: Fadalti (Mogliano Rugby) Benetti (Fiamme Oro)
Note: giornata nuvolosa e umida, clima non freddo, temperatura 12°, campo pesante. Circa 300 spettatori.
Punti conquistati: Marchiol Mogliano 5; Fiamme Oro 0
Roma, CPO Giulio Onesti, sabato 9 marzo 2013
Campionato Nazionale Eccellenza, XV giornata

MANTOVANI LAZIO RUGBY 1927 VS M-THREE RUGBY SAN DONÀ (23 – 22)

Marcatori: primo tempo: 2’ meta Robuschi tr. lo stesso (0-7); 5’ meta Flynn (0-12); 12’ cp Robuschi (0-15); 16’ meta Gargiullo; 32’ meta Tartaglia tr. Gerber (12-15); secondo tempo: 4’ cp Gerber (15-15); 13’ meta Gerber (20-15); 28’ cp Gerber (23-15); 34’ meta Molitika tr. Brussolo (23-22).

Lazio: Rubini Gi.; Sepe (17’ st Bisegni), Gerber, Manu, Tartaglia; Gargiullo (34’ st Lo Sasso), Canale (34’ st Gentile); Zanini, Filippucci (24’ st Dionisi), Nitoglia; Nardi (24’ st Keogh), Colabianchi (cap); Pepoli, Lorenzini (4’ st Fabiani), Cannone.
All: De Angelis e Jimenez

San Donà: Secco; Cibin, Iovu, Flynn, Robuschi (22’ pt Florian); Bacchin E. (12’ st Brussolo), Rorato; Molitika (cap), Pilla (12’ st Di Maggio), Lobberts; Sala, Montani (12’ st Birchall); Filippetto, Kudin (33’ st Vian), Zanusso.
All: Wright e Dal Sie.

Arbitro: sig. Damasco (Arezzo)
g.d.l.: Sironi e Pier’Antoni (Colleferro)

Note: giornata soleggiata e ventosa; spettatori 200 circa. Man of the match: tartaglia.

Calciatori: Robuschi (SD) 2 su 3; Rubini (L) 0 su 2; Gerber (L) 3 su 5; Bacchin (SD) 0 su 1; Brussolo (SD) 1 su 1.

Punti in classifica: Lazio 4, San Donà 1
Padova, Impianti Sportivi “Memo Geremia” – Sabato 09 Febbraio 2013
Eccellenza 15° giornata
PETRARCA PADOVA vs L’AQUILA RUGBY 1936  30-3 (18-3)

Marcatori:     p.t. : 3’ m Ziegler (5-0); 12’ cp Falsaperla L. (5-3); 15’ cp Menniti – Ippolito (8-3); 34’ m Sarto tr Menniti-Ippolito (15-3); 39’ cp Menniti-Ippolito (18-3); s.t.: 51’ m Favaro tr. Menniti – Ippolito (25-3); 77’m Mathers (30-3).

PETRARCA PADOVA: Bellini; Ziegler, Chillon (50’ Bortolussi), Sanchez, Favaro; Menniti-Ippolito, Billot (52’ Francescato); Sarto (34’ Tveraga),Conforti, Targa (cap), Mathers, Giusti; D’Agostino (41’ Leso), Damiano (56’Gega), Caporello (41’ Furia,47’ Caporello).
A disposizione non entrati: Bezzati, Bertetti.
All. Moretti/Salvan

L’AQUILA RUGBY 1936  : Falsaperla M.; Robinson (52’ Palmisano), Cocagi, Lorenzetti, Di Massimo; Falsaperla L., Santavicca (57’ Callori di Vignale); Turner, Zaffiri (68’ Lofrese), Cialone, Vaggi (61’ Di Cicco), Wilson; Cafaro, Cocchiaro, Milani.
A disposizione non entrati: Rotilio, Di Roberto, Fiore, Paolucci.
All. Lorenzetti

Arbitro: Boaretto (RO)
g.d.l.  Sgardiolo (RO) e Armanini (PR)
quarto uomo: Mezzetti (PR)
Cartellini:  11’ p.t. giallo Sarto (Petrarca Padova)
Man of the match: Francesco Favaro (Petrarca Padova)
Calciatori: Menniti – Ippolito (Petrarca Padova) 2/2; Falsaperla L. ( L’Aquila Rugby 1936) 1/1
Note: cielo coperto, leggermente ventilato, temperatura gradevole, campo allentato, 720 spettatori
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 5;  L’Aquila Rugby 1936 0.

Prato, Stadio Enrico Chersoni  – Sabato 9 Marzo ore 15.00
Eccellenza, XIII giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – RUGBY ROVIGO DELTA 19-06   ( 14 – 0)

Marcatori: p.t. 4′ cp Ragusi (3-0), 28′ cp Ragusi (6-0), 32′ m Ngawini (11-0), 40′ cp Ragusi (14-0) ; s.t. 13′ cp Basson (14-3), 22′ cp Basson (14-6), 38′ m Majstorovic (19-6)

Estra I Cavalieri: Ngawini, Siale, Majstorovic, McCann, Sepe, Ragusi, Patelli (55′ Frati), Bernini (55′ Saccardo), Petillo, Ruffolo, Nifo (77′ Boggiani), Cavalieri, Balboni (74′ Pozzi), Giovanchelli, Borsi (55′ De Gregori)
all. De Rossi, Frati

Rugby Rovigo Delta: Wilson (62′ Lenarduzzi), Lubian, Menon, Van Niekerk, Bacchetti (78′ Pedrazzi), Duca (62′ Calabrese), Basson, Ferro, Folla, Persico (52′ De marchi), Tumiati, Maran, Ceglie (31′ De Robertis, 67′ Anouer), Mahoney, Lombardi (67′ Gatto)
all. Roux

arb. Mitrea (Postioma di paese, TV)
g.d.l. Belvedere (Roma), Favero (Montebelluna, TV)
quarto uomo: Sibillin (Casella d’Asolo, TV)
Cartellini: 52′ Ruffolo (Estra I Cavalieri), 75′ Mahoney (Rovigo)
Man of the Match: Agustin Cavalieri (Estra I Cavalieri)
Calciatori: Ragusi 3/8 (Estra I Cavalieri), Basson 2/2 (Rugby Rovigo)
Note: Temperatura intorno ai 15°, campo in difficili condizioni a causa della pioggia. 1200 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 4, Rugby Rovigo Delta 0
CROCIATI RUGBY –CAMMI CALVISANO (3-22 pt) 15-36
Marcatori: p.t. 4’ meta Costanzo (Calvisano)  (0-5), 24’ cp Marcato (Calvisano) (0-8), 26’ cp Gennari (Crociati) (3-8), 36’ meta tecnica Calvisano trasf Marcato (3-15), meta Vilk (Calvisano) trasf Marcato (3-22), St 5’st meta Gerosa (Calvisano) trasf Marcato (3-29), 7’st meta Gennari (Crociati) trasf Gennari (10-29), 26’ st meta Vunisa (Calvisano) trasf Marcato (10-36), 37’ st meta Dell’Acqua (Crociati) (15-36)

Crociati Rugby: 15 Ferrini (18’ st Farolni); 14 Gennari, 13 En Naour, 12 Alberghini (20’ st Magri), 11 Casalini (18’ st Carrittiello); 10 Zucconi, 9 Michel; 8 Mandelli (Cap), 7 Sciacca (35’-45 Goegan) (27’ st Giovanelli), 6 Dell’Acqua, 5 Pedrazzani (5’ st Rimpelli), 4 Amenta; 3 Negrotto (37’ st Grassotti), 2 Manghi, 1 Grassotti (20’ st Goegan).A disposizione:  17 Bongiorni, all. Bordon

Cammi Calvisano: 15 Berne; 14 De Jager, 13 Vilk (27’st Canavosio), 12 Frapporti (17 st Picone), 11 Visentin; 10 Marcato, 9 Griffen (15’ st Palazzani); 8 Cicchinelli, 7 Scanferla (12’ st Vunisa), 6 Brancoli; 5 Gerosa, 4 Erasmus (9’ st Hehea); 3 Costanzo (1’ st Violi), 2 Morelli (5’ st Gavazzi), 1 Lovotti (1’ st Coletti). All. Cavinato
arb. Blessano (Montebelluna TV)
g.d.l. Rizzo (Ferrara), Brescacin (Silea TV)
quarto uomo:  Bellinato (Villorba, TV)

Cartellini: 32’ Pedrazzani (Crociati), 35’ Grassotti (Crociati)
Man of the match: Gerosa (Calvisano)
Calciatori: Marcato (Calvisano) cp 1/1, tr 4/5, Gennari (Crociati) cp  1/1, trasf ½
Note:, giornata piovosa, campo in buone condizioni. 450 circa spettatori.
Punti conquistati in classifica: Crociati Rugby 0 Cammi Calvisano 5
Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – sabato 9 marzo 2012
Campionato Eccellenza, XV giornata
RUGBY VIADANA v RUGBY REGGIO: 38-0 (12-0)

Marcatori: p.t.  3’ m. Padrò tr Apperley, 33’ m Padrò,  s.t. 4’ m. Padrò tr Apperley, 12’ m. Albano, 33’ m. Sintich tr Cipriani, 46’ m. Fondse tr Cipriani.
Rugby Viadana: Robertson, Sintich, Tizzi (23’ pt Pizarro), Albano; Apperley (25’ st Cipriani), Bronzini (29’ st Cowan); Padrò (25’ st Moreschi), Barbieri (29’ st Santi), Pelizzari; Fondse, Van Jaarsveld; Cagna (22’ st Gilding), Denti (cap) (22’ st Santamaria), Cenedese (22’ st Marchini).
all. Phillips
Rugby Reggio: Malneek; Giannotti, Castagnoli, Mantovani, Russotto (29’ st Silva); Bricoli (36’ st Fontanesi), Cigarini (19’ st Daupi); De Bruin, Mannato (cap) (34’ st Caselli), Perrone (27’ st Bezzi); Delendati, Pulli (13’ st Scalvi); Rizzelli (25’ st Lanfredi), Bigi, Fontana (29’ st Orabona)
all. Ghini
arb. Roscini (Legnano)
g.d.l.  Rossi e Sorrentino
Cartellini: p.t. 37’ Fondse (giallo), s.t. 4’ Pulli (giallo)
Man of the match: Padrò (Rugby Viadana)
Calciatori: Apperley 2/4, Cipriani  2/3 (Rugby Viadana); Mantovani 0/1 (Rugby Reggio) .
Note: giornata fresca e piovosa, campo in buone condizioni. 850 spettatori circa.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 5; Rugby Reggio 0.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship