Connacht, 40 in corsa per un posto da coach (e si chiude a dicembre)

Tanti i candidati che hanno presentato domanda per sostituire Elwood. E se volete spedire il cv c’è ancora tempo

A inizio ottobre Eric Elwood, attuale head coach del Connacht ha annunciato – sorprendendo un po’ tutti – che a fine anno avrebbe lasciato la franchigia irlandese dopo 23 anni di militanza, tra campo e panchina. Tanti i nomi che sono stati fatti per la sua successione, ma siamo in un paese anglosassone e qui le cose si fanno seguendo le regole: chi era interessato alla posizione doveva spedire regolare cv e lettera di candidatura. Lo hanno fatto in 40. Lo fa sapere lo stesso club, che però non fa trapelare alcun nome. Comunque c’è ancora tempo fino al primo dicembre per far pervenire alla squadra di Galway la propria candidatura.

 

Da parte sua il Connacht fa sapere che “the list of approximately 40 applicants features international contenders from the major leagues of world rugby and a number of head coaches who have operated at international level. The pedigree and quality of the applicants is testament to the progress the club has made over the last number of years”. Sostanzialmente: i candidati sono di alto o altissimo livello, cosa che certifica quanto di buono abbiamo fatto in questi anni.
Con dicembre inizierà la selezione vera e propria, con una commissione di quattro persone – il CEO del Connacht Tom Sears, due membri del board della società e un rappresentante della federazione irlandese – che intervisterà i candidati. La scelta e l’annuncio ad inizio 2013.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Galles: Richard Hibbard si ritira con effetto immediato

Uno dei giocatori più riconoscibili dell'ultimo decennio lascia il gioco

item-thumbnail

Munster: l’ingresso di Malakai Fekitoa porterebbe a un’illustre partenza?

Intorno alla franchigia irlandese si disegnano vari scenari di mercato

item-thumbnail

URC, colpaccio Scarlets: arriva Vaea Fifita per il 2022/23

L'ex All Blacks lascerà i Wasps dopo una sola stagione delle tre inizialmente previste

item-thumbnail

URC, decima giornata: le scozzesi volano, Munster batte Ulster in 14

Il rosso a Simon Zebo non impedisce alla Red Army di battere i nordirlandesi al Thomond Park

item-thumbnail

Un’altra stagione per Alun Wyn Jones?

Gli Ospreys sono fiduciosi di convincere il capitano a firmare per un'altra stagione a Swansea

item-thumbnail

Il prossimo head coach di Munster? Paul O’Connell risponde con un sorriso e una battuta

E intanto in Irlanda i bookmakers hanno aperto i libri delle scommesse