Rivoluzione kiwi: Hurricanes e Crusaders diventano “privati”

I privati entrano nelle due franchigie e controlleranno il 50% delle stesse. Per gli Hurricanes la cosa è fatta, per i Crusaders mancano i dettagli

L’annuncio era stato dato oltre un anno fa: la NZRU metteva in vendita le licenze di quattro delle cinque franchigie neozelandesi che partecipano al Super Rugby. L’intento era quello di attirare capitali esteri in un paese geograficamente lontanissimo e con pochi abitanti. A rimanere esclusa è la province di Otago (Highlanders), in difficoltà economica e in profonda fase di ristrutturazione.
Per molti mesi non se n’è saputo un granché, tanto che secondo alcuni il progetto era naufragato, un po’ per la crisi economica mondiale che certo non aiuta a trovare sponsor e investitori e un po’ perché non si è mai capito bene “quanto” queste licenze sarebbero state vendute. La federazione aveva infatti sottolineato che comunque le franchigie sarebbero rimaste sotto il suo controllo. Diciamo che margini di manovra dei privati e paletti federali non erano proprio ben chiari.
Ora la notizia che ha il sapore di una rivoluzione che inizia: Hurricanes e Crusaders diventano “parzialmente” privati.  L’annuncio lo ha dato il gran capo della NZRU, il CEO Steve Tew: per gli Hurricanes ci sono già le firme, mentre per la franchigia di Christchurch i dettagli verranno sistemati nel giro di un mese, ma si è in dirittura d’arrivo.
Ad entrare negli Hurricanes è un consorzio di aziende e società di cui fanno parte anche i Wellington Phoenix, la squadra di calcio della capitale neozelandese. La NZRU non ha fatto sapere l’ammontare della cifra versata nelle sue casse per avere il 50% della franchigia fino al 2016. Il contratto prevede la possibilità del rinnovo per i successivi cinque anni. A guidare il nuovo board sarà Brian Roche, CEO del NZ Post Group ed ex presidente della Rugby NZ 2011 Ltd.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: ecco dove giocheranno i nuovi Fijan Drua

Si completano i pezzi verso il prossimo Super Rugby, che almeno nel 2022 vedrà la squadra fijana giocare e fare base in Australia

6 Settembre 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il grande ritorno di Marty Banks nel Super Rugby Pacific

Il mediano ex-Benetton, tutt'altro che rimpianto a Treviso, torna agli Highlanders dove invece è stato un grande giocatore

31 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ufficializzato il formato del Super Rugby 2022, che si chiamera “Pacific”

Annunciati data di inizio e svolgimento del nuovo torneo, che vedrà l'ingresso delle due "pacifiche". Scelto il paese dove giocheranno i Moana

30 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: La nuova formula in vigore dal 2022 (con due nuove squadre)

È stato raggiunto l'accordo sulla nuova formula del torneo dalla prossima stagione, che vedrà affrontarsi 12 squadre

23 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks, Laumape: “In Europa perché volevano tagliarmi lo stipendio”

Il centro degli Hurricanes è tornato sulla propria scelta di emigrare e lasciare così la maglia nera

22 Giugno 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

SR Trans-Tasman: gli highlights della finale Blues-Highlanders

Rivediamo tutto quello che è successo all'Eden Park, dove la franchigia di casa è tornata a vincere un titolo a distanza di 18 anni

19 Giugno 2021 Emisfero Sud / Super Rugby