Test-match estivi, Dragoni di scorta nella terra del Sol Levante

Il Galles giocherà due partite in Giappone il prossimo giugno, a Osaka e Tokyo. Ma sarà “falcidiato” dai British & Irish Lions

Comincia a dipanarsi piano piano il calendario dei test-match estivi, quando il prossimo giugno le nazionali europee andranno a zonzo per l’emisfero sud. Ma non solo: il ct della nazionale giapponese Eddie Jones ha infatti rivelato che la sua squadra affronterà due volte il Galles, l’8 di giugno a Osaka e una settimana più tardi a Tokyo. Si tratterà ovviamente di un Galles particolare, tenendo conto la contemporaneità del tour australiano dei British and Irish Lions, con i più importanti giocatori impegnati verosimilmente con la prestigiosa selezione.
Il ct nipponico è ovviamente felice: “Sì, sono contentissimo – dice Eddie Jones – ma non basta: se vogliamo crescere dobbiamo giocare dieci partite così ogni anno”.
Tornando ai test-match, la Nuova Zelanda sfiderà nei propri stadi per tre volte la Francia, mentre l’Italia sarà impegnata in Sudafrica in un torneo con Springboks, Scozia e  Samoa, così come annunciato dallo stesso ct azzurro Jacques Brunel in una intervista esclusiva rilasciata proprio a onrugby.it

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sudafrica, Jacques Nienaber prima di gara-3: “Sarà una partita do or die”

L'allenatore sudafricano è sicuro della forza dei suoi, oltre che del fatto di poter trovare in Reinach il miglior cambio per De Klerk

item-thumbnail

Warren Gatland parla prima del terzo test: “Basta tempi che durano 60 minuti”

L'allenatore dei britannici punta sul fatto che i suoi giochino ad alto ritmo per portare a casa il terzo test e la serie

item-thumbnail

Springboks senza Faf de Klerk e PSDT per il terzo test

Lood de Jager entra in formazione con Franco Mostert che si sposta in terza linea, Cobus Reinach numero 9

item-thumbnail

Lions, sei cambi nella formazione per vincere il test decisivo

Sinckler in panchina nonostante la possibile squalifica, Finn Russell ricompare con la maglia numero 22

item-thumbnail

Springboks: il comportamento di Erasmus al vaglio di una commissione disciplinare

Dopo i pesanti commessi sulla direzione di gara del primo test, il director of rugby della federazione sudafricana chiamato a udienza

item-thumbnail

Sudafrica-Lions, la serie dei morsi? Un britannico citato rischia un lungo stop

Non si fermano polemiche e situazioni al limite del regolamento nella durissima serie tra Campioni del Mondo e Leoni