Latu Latunipulu lascia anticipatamente le Zebre

L’ala tongana ha rescisso consensualmente il contratto

Latu Latunipulu lascia anticipatamente le Zebre

Latu Latunipulu lascia anticipatamente le Zebre- ph. THIERRY BRETON / AFP

Latu Latunipulu ha rescisso anticipatamente il contratto con le Zebre, che lo legava fino al 31 dicembre 2022. L’ala tongana era arrivata a Parma come “medical joker” per sopperire all’assenza per infortunio di Kobus Van Vyk.

Per Latunipulu, quattro presenze con la maglia delle Zebre, prima di risolvere in maniera consensuale il contratto con la franchigia federale.

Leggi anche: Zebre: il bollettino medico su Gonzalo Garcia

“Le parti, di comune accordo, hanno valutato questa soluzione come la migliore opportunità per il giocatore e per la Società, a fronte della nuova disposizione della Federazione Italiana Rugby che limita a sette il numero massimo di atleti non eleggibili per la Nazionale Italiana che possono essere inseriti in lista gara, ad esclusione delle sfide concomitanti con le finestre internazionali di World Rugby” fa sapere la società in un comunicato.

Latunipulu avrebbe quindi comunque lasciato le Zebre al termine dell’anno solare 2022, ma per decisione di entrambe le parti la risoluzione è stata anticipata di una settimana. Il tongano, quindi, non prenderà parte ai due derby con il Benetton.

Leggi anche: URC: dove e quando si vede il primo derby Benetton-Zebre in tv e streaming

Le Zebre saranno in campo domani, 24 dicembre, a Monigo contro il Benetton, per il primo dei due derby di United Rugby Championship.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol