Rugby World Cup 2021: Hollie Davidson arbitra una finale con il tutto esaurito

Sono 42mila gli spettatori previsti sugli spalti dell’Eden Park di Auckland

Hollie Davidson

Coppa del Mondo femminile: sarà Hollie Davidson ad arbitrare la finale della RWC 2021 – ph. Ettore Griffoni

L’Eden Park di Auckland si tinge di nero per spingere le Black Ferns nella finale della Rugby World Cup 2021 contro l’Inghilterra. Gli organizzatori hanno comunicato che lo stadio sarà esaurito in ogni ordine di posti, contribuendo a creare un clima elettrizzante per l’evento conclusivo di una coppa del mondo femminile che ha superato ogni precedente limite e che vedrà infine arrivare a giocarsi il titolo le due squadre più forti sin dall’inizio del torneo, le due favorite della vigilia.

I 42000 spettatori di sabato faranno registrare quindi quello che si prospetta essere il nuovo record di affluenza per una partita di rugby femminile.

La finalissima sarà arbitrata dalla direttrice di gara scozzese Hollie Davidson, già al fischietto nella finale della Sevens Rugby World Cup quest’anno, coadiuvata dalla francese Aurelie Groizeleau e dalla sudafricana Aimee Barrett-Theron.

Leggi anche: Italia-Australia: programma, orario, tv e streaming del secondo Test Match delle Autumn Nations Series

La partita sarà preceduta dalla finale per il terzo e quarto posto fra Francia e Canada. Prima si giocherà la finalina alle ore 4:30 e poi sarà la volta delle Red Roses e delle neozelandesi alle 7:30 italiane.

Le inglesi partono leggermente favorite, avendo esteso a 30 la serie di vittorie consecutive durante la semifinale con il Canada, mentre le Black Ferns sono a caccia della loro sesta coppa del mondo nella storia e conteranno sul fatto di giocare in casa.

Elle Kildunne, estremo dell’Inghilterra, ha detto: “Questa è una cosa che andrà nei libri di storia. Giocare contro la Nuova Zelanda in Nuova Zelanda, un paese ovale. Sono una squadra fortissima con una lunga lista di risultati ottenuti.”

“Ciononostante non importante che siamo in Nuova Zelanda. Potremmo essere in Inghilterra, in Francia, potremmo essere in Egitto per quello che ci importa. Sono gli 80 minuti in campo ciò su cui siamo concentrate.”

“Sarebbe fantastico vincere in Nuova Zelanda, ma quello che dobbiamo avere in mente è fare il nostro lavoro, entrare in campo, fare punti, prendere la coppa e andare a casa.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sevens World Series: a Sudafrica e Australia l’oro del Dubai 7s

Il Sudafrica maschile e l'Australia femminile conquistano la medaglia d'oro nella tappa di Dubai delle Sevens World Series 2022-2023: gli highlights

5 Dicembre 2022 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

John Cooney potrebbe giocare il Sei Nazioni 2023 con indosso la maglia della Scozia

Il mediano di mischia sta valutando la cosa: all'orizzonte c'è anche la partecipazione alla Rugby World Cup

1 Dicembre 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Dubai Sevens: le World Series volano negli Emirati Arabi

Venerdì e sabato gli Emirati Arabi ospitano il torneo Dubai 7s, tappa delle Sevens World Series maschili e femminili di rugby a sette: tante le sfide ...

30 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Rugby e regole: si pensa allo “Shot Clock” per velocizzare il gioco

Gioco statico, velocità di risoluzione per il TMO e ingresso in campo dei Water Boy: queste le aree di interesse

28 Novembre 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Jake White dice che l’Inghilterra è la favorita per il mondiale

L'head coach dei Bulls confida in Eddie Jones, che era al suo fianco nella Rugby World Cup vinta nel 2007 con gli Springboks

25 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Il calendario della Rugby World Cup 2023

Con l'ingresso del Portogallo è possibile scorrere tutti gli appuntamenti definitivi del Mondiale che inizierà l'8 settembre 2023

23 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023