Rugby World Cup Femminile: la finalissima sarà fra Inghilterra e Nuova Zelanda

Battute Canada e Francia in due semifinali emozionanti

Francia-Inghilterra al femminile si è giocata fino al 62esimo, poi il buio... PH OnRugby

Rugby World Cup Femminile: la finalissima sarà fra Inghilterra e Nuova Zelanda PH OnRugby

Le semifinali della Rugby World Cup Femminile 2021 hanno emesso i loro verdetti: a giocarsi il titolo iridato la prossima settimana, sabato 12 novembre, saranno Inghilterra e Nuova Zelanda che, nelle semifinali, hanno rispettivamente avuto la meglio su Canada e Francia, le quali si giocheranno il bronzo nella stessa data. Ecco come sono andate le cose.

Rugby World Cup Femminile: la finalissima sarà fra Inghilterra e Nuova Zelanda

Inghilterra-Canada 26-19
All’Eden Park di Auckland la partita è combattuta sin dalle prime fasi: le inglesi provano a scappare sul 12-0 grazie alle mete di Packer e Dow nel primo quarto d’ora, ma le nordamericane reagiscono con l’uno-due pesante messo a referto da Paquin e Corrigan. All’intervallo, la differenza è segnata solo dal piazzato di Scarratt per il 15-12 britannico di metà tempo.

La ripresa vede le Red Roses allungare: tre punti al piede per Harrison e altra meta di Dow. Si va sul 23-12, il Canada va spalle al muro, ma al 68′ cerca la fiammata. Beukeboom va oltre, De Goede converte per il momentaneo 23-19. Sembrano prospettarsi dieci intensi minuti, ma un ulteriore piazzato di Scarratt fiacca le resistenze canadesi. L’Inghilterra passa in finale imponendosi 26-19.

Nuova Zelanda-Francia 25-24
Nel match disputato sempre all’Eden Park, succede di tutto. Il primo tempo è a dir poco rovente: la Francia va in meta con Menager e sfrutta il piede preciso di Drouin per andare sullo 0-10. Le neozelandesi incassano il colpo e poco dopo la mezz’ora reagiscono: controparziale di dieci punti. Meta di Fluhler, piazzato e conversione a segno per Holmes. Sembra si possa andare al riposo in parità, ma sull’ultima azione disponibile Vernier si accende e va in meta. Drouin addiziona dalla piazzola: si va al riposo sul 10-17.

L’inizio del secondo tempo hai i toni cromatici della “Marea Nera”. Meta di Tui, a cui fa seguito una marcatura pesante anche di Fitzpatrick. Demant chiamata a piazzare una penalità e una conversione non sbaglia in entrambi i casi. La Nuova Zelanda al 63′ sorpassa le rivali portandosi sul 25-17.

Non c’è tempo di rendersi conto di cosa stia succedendo, le Bleus accorciano immediatamente: la grinta e la rabbia di Menager (conversione ok di Drouin) portano le transalpine al 25-24 a un quarto d’ora dalla fine. Tutto è in bilico.

Minuto 69′ giallo all’indirizzo di Safi N’Diaye, ma le Black Ferns non ne approfittano per i successivi dieci minuti. Quindi ultimo giro di lancette: Francia in attacco: Santo Taumata ferma con le cattive l’avanzata delle europee venendo ammonita. Piazzato per Drouin a venti secondi dalla fine. Parte con l’esecuzione, ma il piazzato si spegne a lato dei pali. La Nuova Zelanda recupera l’ovale, fa esaurire il tempo e si prende il pass per la finalissima.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Jake White dice che l’Inghilterra è la favorita per il mondiale

L'head coach dei Bulls confida in Eddie Jones, che era al suo fianco nella Rugby World Cup vinta nel 2007 con gli Springboks

25 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Il calendario della Rugby World Cup 2023

Con l'ingresso del Portogallo è possibile scorrere tutti gli appuntamenti definitivi del Mondiale che inizierà l'8 settembre 2023

23 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Il Portogallo pareggia a tempo scaduto e conquista i Mondiali! Con gli USA finisce 16-16

Dopo una partita tiratissima i lusitani conquistano il biglietto per la Francia: decide il calcio di Samuel Marques

18 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: tutte le sedi dei ritiri

In attesa di conoscere l'identità dell'ultima qualificata, ecco i quartier generali delle 19 nazionali in Francia

16 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Mondiale femminile – La Nuova Zelanda è campione del Mondo! Inghilterra battuta 34-31

Le inglesi giocano in 14 per oltre un'ora, sfiorano il titolo ma alla fine cedono alle padrone di casa

12 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

La gendarmeria francese negli uffici della Rugby World Cup 2023

Avviata un'inchiesta che riguarda il comitato organizzatore. Le accuse riguardano favoritismo e corruzione

9 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023