Benetton, Lorenzo Cannone: “Per ora non pensiamo alla classifica, ma ci stiamo divertendo”

La terza linea dei Leoni suona la carica in vista dei Dragons

Benetton, Lorenzo Cannone: "Per ora non pensiamo alla classifica, ma ci stiamo divertendo" PH Benetton Rugby

Benetton, Lorenzo Cannone: “Per ora non pensiamo alla classifica, ma ci stiamo divertendo” PH Benetton Rugby

Domenica 9 ottobre il Benetton ospiterà i Dragons a Treviso (diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+ alle 15.45). I biancoverdi in casa hanno vinto le ultime 3 partite: l’ultima della scorsa stagione e le due giocate a Monigo quest’anno, contro Glasgow e Scarlets. Contro i Dragons un’altra vittoria sarebbe fondamentale, perché permetterebbe di fare un altro grande passo in classifica.

“Per ora alla classifica non ci pensiamo” dice però Lorenzo Cannone a La Tribuna di Treviso: “A quella penseremo più avanti. Al momento a noi interessa cercare di vincere ogni partita”.

Leggi anche: URC, Benetton: la formazione che sfida i Dragons domenica

Si pensa quindi partita per partita, e per quella contro i Dragons il più giovane dei fratelli Cannone ha un’idea chiara di come giocarla: “I Dragons giocano un rugby un po’ più concreto rispetto agli Scarlets, per cui non bisognerà concedere loro troppe possibilità di avanzare ed opportunità di segnare. Però anche questa sarà una bella battaglia, cercheremo di imporci là davanti”.

Il Benetton in questo momento è in piena zona playoff, con 9 punti conquistati e 2 vittorie su 3 partite: “Sono stati giorni passati con il morale alto e abbiamo lavorato bene. Stiamo giocando molto convinti delle nostre capacità e quindi stiamo esprimendo il meglio che possiamo”.

Leggi ancheChallenge Cup: il programma e gli orari dei match del Benetton Rugby

“Anch’io sono a posto e sto cercando di dare il massimo ogni volta che scendo in campo, ho quella confidenza che avevo iniziato ad avere alla fine della scorsa stagione ed oggi davvero mi diverto a giocare” conclude la terza linea del Benetton.

Questa la formazione del Benetton che affronterà i Dragons:

15 Edoardo Padovani (27)
14 Marcus Watson (1)
13 Ignacio Brex (59)
12 Tommaso Menoncello (19)
11 Ignacio Mendy (3)

10 Tomas Albornoz (16)
9 Dewaldt Duvenage (75) (c)

8 Lorenzo Cannone (14)
7 Michele Lamaro (40)
6 Manuel Zuliani (33)
5 Federico Ruzza (90)
4 Scott Scrafton (3)
3 Simone Ferrari (83)
2 Giacomo Nicotera (18)
1 Ivan Nemer (36)

A disposizione: 16 Manuel Arroyo (esordiente), 17 Thomas Gallo (30), 18 Tiziano Pasquali (101), 19 Niccolò Cannone (46), 20 Toa Halafihi (53), 21 Sam Hidalgo-Clyne (3), 22 Marco Zanon (49), 23 Mattia Bellini (4).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Ratuva Tavuyara lascia il Benetton: farà parte del Rovigo fino a fine anno

L'ala figiana farà parte della rosa dei Bersaglieri

item-thumbnail

Minozzi: “L’espulsione? Un errore dovuto agli infortuni, non avevo confidenza col mio corpo”

L'estremo biancoverde e della Nazionale ha raccontato alla Gazzetta dello Sport i suoi due anni di calvario tra i tanti infortuni

item-thumbnail

Benetton, Menoncello: “Non possiamo andare oltre i 10 calci contro a partita”

Il trequarti biancoverde analizza la sfida di Galway e si concentra sulle prossime partite di Challenge Cup

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “L’arbitro avrebbe potuto fischiare diversamente. Menoncello ha grandi doti”

Il tecnico ha analizzato il match di Galway: "Delusi dal risultato, dovevamo fare di più in mischia e touche"

item-thumbnail

URC: Galway amara per il Benetton, Connacht vince 38-19

Leoni battuti in Irlanda. Decisivi i 10 punti subiti a cavallo dell'intervallo. Rosso per Scrafton nel finale

item-thumbnail

URC, Benetton a Galway: con Connacht per rovesciare il tabù trasferte

Biancoverdi in cerca di punti nell'ultimo turno prima delle coppe europee