URC, Zebre: sei cambi e tanti azzurri nel XV di partenza che sfida il Benetton

I ducali cercano la seconda vittoria stagionale, e lo fanno con una squadra ricca di esperienza per la sfida di Monigo

URC, Zebre: sei cambi e tanti azzurri nel XV di partenza che sfida il Benetton. PH Zebre Rugby Club

URC, Zebre: sei cambi e tanti azzurri nel XV di partenza che sfida il Benetton. PH Zebre Rugby Club

Tutto pronto per la disputa del secondo derby stagionale tra Benetton e Zebre, partita che a Monigo varrà anche come 26esimo scontro diretto tra le due franchigie italiane. I ducali si presenteranno in Veneto andando a caccia del secondo successo della loro stagione, e ci proveranno con una formazione che presenta sei cambi nel XV di partenza rispetto a quella battuta una settimana fa a Cardiff dai gallesi.

Leggi anche: Dove e quando si vede il derby Benetton-Zebre in tv e streaming

Tra i trequarti torna a disposizione Trulla schierato all’ala con Laloifi che si sposta a estremo al posto di Biondelli, mentre Lucchin riprende la maglia numero 12 al posto di Smith jr (in panchina). Confermati invece Cronjé come secondo centro e Gesi all’ala. Cambia totalmente la mediana con O’Malley infortunato e Cook fuori dai 23 che lasciano il posto alla coppia azzurra Canna-Fusco, pronta a guidare la squadra a Monigo.

In terza ci sarà la novità Bianchi assieme a Tuivaiti e Andreani, mentre tra i primi cinque uomini l’unica novità si chiama Danilo Fischetti, giocatore di grande importanza che torna a vestire la maglia numero 1. Con lui in prima linea di nuovo Bigi e Neculai, in seconda capitan Sisi e Zambonin. Per quello che riguarda la panchina scelto il 5+3 con Ribaldi, Buonfiglio e Bello come cambi della prima, Venditti per la seconda e si rivede (dopo l’esordio di Cardiff) l’azzurrino Vintcent. Per quanto riguarda gli utility back ci saranno Casilio, Biondelli e Smith jr.

Leggi anche: La formazione del Benetton per la sfida alle Zebre

“E’ una partita importante perché vogliamo dimostrare i continui progressi che stiamo avendo da aprile, quando abbiamo iniziato a costruire l’identità di gioco delle nuove Zebre – dichiara il capo allenatore Fabio Roselli –. Essendo un derby e quindi una gara sotto gli occhi del rugby italiano e dello staff della Nazionale, i giocatori vivranno chiaramente delle emozioni forti in più. Il Benetton Rugby è una squadra molto fisica che, anche se quest’anno non ha rispettato le aspettative di inizio stagione, ha comunque sempre messo in campo delle ottime prestazioni. Ci aspettiamo una sfida molto dura, soprattutto per quel che riguarda il breakdown. Abbiamo fatto una buona settimana di preparazione, conosciamo bene il loro gioco e i loro giocatori chiave. Sappiamo come e dove metterli sotto pressione ed è quello che vogliamo fare fin da subito”.

La formazione per le Zebre per il match contro il Benetton (sabato, ore 17.30):

15. Junior Laloifi (35)

14. Jacopo Trulla (21)

13. Erich Cronjé (15)

12. Enrico Lucchin (37)

11. Simone Gesi (6) permit player dell’HBS Rugby Colorno

10. Carlo Canna (116)

9. Alessandro Fusco (14)

8. Jimmy Tuivaiti (40)

7. Iacopo Bianchi (32)

6. Luca Andreani (15)

5. Andrea Zambonin (18)

4. David Sisi (78) (Cap)

3. Ion Neculai (17)

2. Luca Bigi (30)

1. Danilo Fischetti (39)

A disposizione:

16. Giampietro Ribaldi (8) permit player del Rugby Viadana 1970

17. Paolo Buonfiglio (24)

18. Eduardo Bello (81)

19. Gabriele Venditti (6)

20. Ross Vintcent (1) Giocatore dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”

21. Nicolò Casilio (27)

22. Michelangelo Biondelli (34)

23. Franco Smith Jr. (1) permit player del Benetton Rugby

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: Daniele Rimpelli rinnova per altri due anni

Il pilone sinistro giocherà a Parma per i prossimi due anni

item-thumbnail

Zebre: arriva il mediano dell’Italseven Ratko Jelic

Il giovane numero 9, classe 2000, si unirà alla franchigia di Parma per i prossimi due anni

item-thumbnail

URC: la preview del derby Benetton-Zebre

Si gioca alle 17:30 a Monigo, diretta TV su canale 20

item-thumbnail

Da Viadana un mediano di mischia per le Zebre?

I ducali sono vicinissimi a un nuovo innesto in vista del 2022-2023

item-thumbnail

Zebre, Erich Cronjé: “Punto a essere uno dei leader della squadra”

Il centro sudafricano fa il punto della situazione in casa dei ducali a due giorni dall'atteso derby di Monigo col Benetton

item-thumbnail

Damiano Mazza è un nuovo giocatore delle Zebre

Il centro giocherà nella città della sua formazione ovale