Rugby World Cup 2023: mancherebbe solo l’ufficialità per l’esclusione della Spagna

Gli iberici potrebbero saltare nuovamente il torneo iridato. Al loro posto sarebbe pronta la Romania

Rugby World Cup 2023, Spagna: sarebbe sempre più concreta l’ipotesi di una squalifica ph. FER – Federacion Espanola de Rugby

La partecipazione della Spagna alla Rugby World Cup 2023 è appesa a un filo. Secondo quanto riporta il sito prosport.ro infatti gli iberici perderanno la qualificazione alla competizione ottenuta sul campo poco più di un mese fa. La decisione presa dalla commissione indipendente nominata da World Rugby dovrebbe diventare ufficiale tra oggi e domani.

Leggi anche, La Spagna potrebbe essere nuovamente esclusa dalla RWC

Tutto nasce  dal mancato rispetto delle regole sullo schieramento di giocatori “non idonei a rappresentare la nazionale” infrangendo così la regola internazionale n° 8 durante il Rugby European Championship 2021 e 2022, ossia il torneo “combinato” che forniva il pass per la Coppa del Mondo 2023.

Per la Spagna non si tratterebbe di una prima volta visto che le stesse motivazioni avevano portato all’esclusione degli iberici dalla Coppa del Mondo giapponese nel 2019. Questa volta la causa dell’infrazione sarebbe il pilone di origini sudafricane Gavin van den Berg, che non avrebbe rispettato l’iter di eleggibilità per un’altra nazione, in questo caso proprio la Spagna, prima di scendere in campo con le “Furie Rosse”. Nel 2019 Van den Berg avrebbe infatti  trascorso circa 100 giorni in Sud Africa, mentre il limite è fissato a massimo 60 giorni.

Rugby World Cup 2023, Spagna: il quadro

Se, come probabile, la notizia verrà confermata ai “Los Leones” verrebbero tolti dieci punti nella classifica finale del REC (che originariamente era: Georgia 44 punti, Spagna, 29, Romania 28, Portogallo 26, Russia 10, Olanda 4) relegandoli così al quarto posto, mentre il secondo andrebbe alla Romania che si qualificherebbe direttamente per France 2023 finendo nel nel Girone B insieme a Sud Africa, Irlanda, Scozia e una squadra qualificata dall’area Asia-Pacifico (probabilmente Tonga).

Anche il Portogallo ne beneficerebbe finendo terzo e venendo quindi “promosso” ai tornei di ripescaggio e qualificazione verso la RWC 2023.

A causa della recidività, la penalizzazione per la Spagna potrebbe essere anche più severa traducendosi addirittura nella retrocessione dal REC alla terza divisione del rugby continentale.

Sulla vicenda, la dichiarazione rilasciata da una fonte rumena: “Abbiamo costruito l’appello con uno studio legale a noi molto vicino. E’ da un decennio che la Spagna viola le regole internazionali: eravamo convinti che l’avrebbero fatto anche questa volta e così abbiamo deciso di monitorarli dal primo giorno”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: l’Italia ha scelto la sede del suo ritiro. Sarà Bourgoin-Jallieu

La cittadina francese sarà la base operativa degli Azzurri nel torneo iridato

1 Giugno 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Eddie Jones: “Felice di lavorare a fianco del mio successore durante la Rugby World Cup 2023”

La Federazione Inglese vorrebbe provare a ripetere l'esperimento fatto dalla Francia con Galthiè

18 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Warren Gatland tra i candidati per una “missione mostruosa”: la panchina degli USA

L'ex c.t. del Galles potrebbe cimentarsi in una nuova e difficile impresa: rendere competitivi gli Stati Uniti per i mondiali in casa del 2031

17 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

RWC 2023: La Spagna fa ricorso, i giocatori chiedono le dimissioni ai dirigenti

Per Gavin van den Berg potrebbero esserci anche conseguenze penali

30 Aprile 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

“Abbiamo fatto la figura dei pagliacci”. Giocatori spagnoli furibondi con la Federazione

Delusione enorme per due elementi della rosa iberica, che per la seconda volta consecutiva si sono visti privati della partecipazione alla RWC

29 Aprile 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La Spagna è fuori dalla Rugby World Cup 2023

World Rugby ha imposto alcune sanzioni per aver schierato Gavin van den Berg nonostante non fosse eleggibile

28 Aprile 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023