URC: gli highlights di Leinster-Zebre

Per i ducali meta di Bruno nella ripresa, ma non basta a limitare il passivo

Video highlights Leinster-Zebre 43-7

URC: video highlights di Leinster-Zebre 43-7

Le Zebre hanno retto finché potevano, contro uno squadrone che anche stavolta non ha fatto prigionieri. In Irlanda finisce 43-7 per Leinster, che aveva bisogno di vincere e convincere dopo la faticosissima vittoria di misura contro i Dragons, e così è stato.

Nel primo tempo la squadra di Bradley ha provato a tenere duro, e nonostante i tanti errori tutto sommato ci era anche riuscita (complici anche gli errori irlandesi dalla piazzola, che hanno limitato il passivo) ma la meta subita a pochi minuti dall’intervallo e l’ingresso in campo furioso di Leinster nel secondo tempo hanno scavato un solco rivelatosi poi incolmabile.

A muovere il tabellino, per le Zebre, è stato il solito Pierre Bruno: decisamente il migliore dei suoi sia in attacco che in difesa, al di là della marcatura.

Il video degli highlights – Leinster v Zebre 43-7

Leinster: 15 Jimmy O’Brien, 14 Adam Byrne, 13 Jamie Osborne, 12 Ciarán Frawley, 11 Jordan Larmour, 10 Harry Byrne, 9 Luke McGrath (c), 8 Rhys Ruddock, 7 Scott Penny, 6 Dan Leavy, 5 Ryan Baird, 4 Devin Toner, 3 Michael Ala’alatoa, 2 Seán Cronin, 1 Ed Byrne
A disposizione: 16 Rónan Kelleher, 17 Peter Dooley, 18 Cian Healy, 19 Ross Molony, 20 Max Deegan, 21 Nick McCarthy, 22 Johnny Sexton, 23 Rob Russell

Mete: Scott Penny (1′), Jordan Larmour (12′), Adam Byrne (38′, 48′), Ed Byrne (42′), Seán Cronin (45′), Rónan Kelleher (63′)
Trasformazioni: Johnny Sexton (42′, 46′, 49′, 64′)

Zebre: 15 Jacopo Trulla, 14 Pierre Bruno, 13 Erich Cronjé, 12 Enrico Lucchin, 11 Mattia Bellini, 10 Antonio Rizzi, 9 Nicolò Casilio, 8 Renato Giammarioli, 7 Luca Andreani, 6 Iacopo Bianchi, 5 Andrea Zambonin, 4 Cristian Stoian, 3 Ion Neculai, 2 Oliviero Fabiani (c), 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Massimo Ceciliani, 17 Danilo Fischetti, 18 Matteo Nocera, 19 David Sisi, 20 Giovanni Licata, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Boni, 23 Paolo Pescetto

Mete: Pierre Bruno (66′)
Trasformazioni: Paolo Pescetto (67′)

Leggi anche: Dove si vede il rugby in tv e streaming nella stagione 2021/2022

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna

item-thumbnail

URC: Glasgow è scialba, ma le Zebre commettono solo errori

Finisce 17-6 per gli scozzesi la sfida del Lanfranchi. Partita alla portata, ma Zebre sprecone. Quarta sconfitta consecutiva

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Glasgow Warriors

Gli emiliani vanno a caccia della prima vittoria, gli scozzesi vogliono continuare a fare bene. Calcio d'inizio alle ore 14

item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Di Giulio

Frattura scomposta del piatto tibiale esterno, per lo sfortunato trequarti ducale

item-thumbnail

Zebre: rivoluzione nel XV di partenza che aspetta Glasgow

Dodici novità dal primo minuto per i ducali che inseriscono tanti giocatori nel giro della Nazionale per puntare al primo successo stagionale