Lo strano caso degli Springboks di Munster, ustionati

Damian de Allende e RG Snyman hanno rischiato grosso dopo un bizzarro incidente con un braciere

sudafrica rg snyman rugby world cup 2019

RG Snyman e Damian de Allende hanno sostenuto lesioni da ustione – ph. Sebastiano Pessina

Damian de Allende e RG Snyman se la sono vista brutta in uno strano incidente che ha coinvolto i due Springboks di Munster, l’altro sudafricano CJ Stander, l’estremo della squadra Mike Haley e un braciere.

Le circostanze dell’incidente non sono chiare, anche se pare che l’incidente sia dovuto alla malaugurata idea di uno dei presenti di gettare benzina sul fuoco, in senso stretto e non figurato.

“Eravamo seduti intorno al fuoco e uno dei ragazzi ha buttato un po’ di benzina sulla brace da una latta, c’è stato un ritorno di fiamma e, mentre cercava di poggiarla, è esplosa” ha raccontato de Allende a Supersport.

Se Stander e Haley se la sono cavata con poco e dovrebbero essere regolarmente al loro posto contro le Zebre nel weekend, de Allende e Snyman hanno subito conseguenze leggermente più serie, con ustioni alle mani, alle gambe e al volto.

I due dovranno vedere degli specialisti per trattare le lesioni causate dall’accaduto.

“Siamo molto sollevati che i ragazzi stiano comunque bene – ha detto Johann van Graan, l’head coach del Munster – I giocatori hanno ricevuto le appropriate cure e Damian e RG incontreranno uno specialista questa settimana per avere più chiari i prossimi passi nel loro processo di recupero.”

I due, entrambi convocati da Jacques Nienaber fra gli Springboks che affronteranno i Lions alla fine di luglio, non prenderanno parte alla trasferta a Parma della franchigia irlandese, ma dovrebbero comunque riuscire a congiungersi alla squadra nazionale, anche se non è chiaro quanto dovranno rimanere fermi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: un rinforzo in prima linea per le Zebre 2024/25

La mischia della franchigia ducale si arrichisce di un giocatore proveniente dalla Serie A Elite

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Zebre Parma: programmata un’amichevole estiva il 22 agosto

I ducali preparano la nuova stagione di URC con una seconda amichevole di livello

item-thumbnail

La battuta di Jake White su Andrea Piardi: “Fa vincere sempre la squadra in trasferta. Spero ci arbitri fuori casa”

Il tecnico ha provato a stemperare la tensione e l'amarezza in conferenza stampa, con un'uscita che la stampa estera ha definito "bizzarra"