Lo strano caso degli Springboks di Munster, ustionati

Damian de Allende e RG Snyman hanno rischiato grosso dopo un bizzarro incidente con un braciere

sudafrica rg snyman rugby world cup 2019

RG Snyman e Damian de Allende hanno sostenuto lesioni da ustione – ph. Sebastiano Pessina

Damian de Allende e RG Snyman se la sono vista brutta in uno strano incidente che ha coinvolto i due Springboks di Munster, l’altro sudafricano CJ Stander, l’estremo della squadra Mike Haley e un braciere.

Le circostanze dell’incidente non sono chiare, anche se pare che l’incidente sia dovuto alla malaugurata idea di uno dei presenti di gettare benzina sul fuoco, in senso stretto e non figurato.

“Eravamo seduti intorno al fuoco e uno dei ragazzi ha buttato un po’ di benzina sulla brace da una latta, c’è stato un ritorno di fiamma e, mentre cercava di poggiarla, è esplosa” ha raccontato de Allende a Supersport.

Se Stander e Haley se la sono cavata con poco e dovrebbero essere regolarmente al loro posto contro le Zebre nel weekend, de Allende e Snyman hanno subito conseguenze leggermente più serie, con ustioni alle mani, alle gambe e al volto.

I due dovranno vedere degli specialisti per trattare le lesioni causate dall’accaduto.

“Siamo molto sollevati che i ragazzi stiano comunque bene – ha detto Johann van Graan, l’head coach del Munster – I giocatori hanno ricevuto le appropriate cure e Damian e RG incontreranno uno specialista questa settimana per avere più chiari i prossimi passi nel loro processo di recupero.”

I due, entrambi convocati da Jacques Nienaber fra gli Springboks che affronteranno i Lions alla fine di luglio, non prenderanno parte alla trasferta a Parma della franchigia irlandese, ma dovrebbero comunque riuscire a congiungersi alla squadra nazionale, anche se non è chiaro quanto dovranno rimanere fermi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: La preview della finale Benetton-Bulls

Alle 18.30 i leoni si giocano il primo trofeo internazionale della loro storia nell'attesissima finale contro i Bulls.

item-thumbnail

Il pensiero di Andrea Masi, tra Benetton, Under 20 ed interpretazione arbitrale

Abbiamo parlato con l'ex fuoriclasse azzurro alla vigilia della finale di Rainbow Cup

item-thumbnail

Benetton Rugby, Crowley e Duvenage: “Non vediamo l’ora di giocare. Possiamo fare la storia”

Allenatore e capitano caricano l'ambiente biancoverde in vista della finalissima. C'è voglia di confrontarsi contro i Bulls

item-thumbnail

Rainbow Cup: scelto l’arbitro per la finale Benetton Rugby-Bulls

La direzione sarà affidata a un fischietto esperto dell'Emisfero Nord

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

I sudafricani, capitanati da Marcell Coetzee, si schierano con van Vuren e Hendricks al centro. In prima linea il trio Smith-Grobbelaar-Steenekamp

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione del Benetton per la finale coi Bulls

Kieran Crowley ha scelto per l'ultima volta la formazione dei Leoni, attesi da una delle partite più importanti della loro storia