Top10: dalle semifinali tornerà il pubblico sugli spalti

Dopo una lunghissima assenza l’ovale italiano ritrova i suoi tifosi che potranno seguire le fasi decisive per l’assegnazione dello Scudetto

 Top10: dalle semifinali tornerà il pubblico sugli spalti ph. Sebastiano Pessina

Top10: dalle semifinali tornerà il pubblico sugli spalti ph. Sebastiano Pessina

In vista delle semifinali del Top10, che partiranno sabato, arriva un’importante aggiornamento riguardante la presenza del pubblico: è stato infatti autorizzato l’accesso ai tifosi per le cinque sfide in programma (semifinali e finalissima del 2 giugno), in un numero non superiore al 25% della capienza dell’impianto di gara e comunque fino a un massimo di mille persone. La Federazione Italiana Rugby ha accolto con estrema soddisfazione il decreto a firma del Sottosegretario allo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

FIR ha contestualmente pubblicato il proprio protocollo aggiornato su covid-19.federugby.it e informato le quattro Società delle misure di testing a cui i membri dei gruppi squadra e gli ufficiali di gara dovranno sottoporsi nelle settantadue ore precedenti lo svolgimento di ciascun incontro di semifinale, oltre alle misure necessarie per garantire la partecipazione in presenza del pubblico.

L’ingresso allo stadio sarà riservato alle persone in possesso di certificazione che attesti l’esecuzione di un test diagnostico negativo nelle 48 ore antecedenti l’evento o di certificazione che attesti il completamento della procedura di vaccinazione, ovvero di certificato che attesti la guarigione dal Covid-19 in epoca non antecedente a sei mesi dalla data dell’evento.

Leggi anche: Il programma delle semifinali d’andata con l’indicazione degli arbitri

E’ stato inoltre definito che, per le fasi finali del Campionato Italiano Peroni TOP10, in caso di diagnosi accertata al Covid-19, quarantena o isolamento fiduciario dei componenti del Gruppo Squadra in numero tale da rendere impossibile la partecipazione alla gara in oggetto, non sarà possibile richiedere il rinvio della partita, con vittoria a tavolino (risultato di 20-0 e punteggio di 5-0) a favore della Società in grado di partecipare come previsto dal Regolamento Sportivo.

Queste le dichiarazioni del Presidente della Federazione Italiana Rugby dopo la comunicazione sull’apertura al pubblico approvata dal Governo: “A nome di tutto il rugby italiano voglio rivolgere un sentito ringraziamento al Sottosegretario Vezzali ed al suo staff per aver reso possibile una parziale riapertura al pubblico in vista delle fasi semifinali del nostro massimo campionato. I nostri appassionati sono una componente imprescindibile dello sport, ad ogni livello, e sono profondamente felice che Valorugby Emilia, Petrarca Padova, Calvisano e Rovigo possano tornare ad abbracciare una parte tanto importante delle proprie comunità. Questo primo momento di partecipazione in presenza è un riconoscimento alla serietà ed all’impegno che ogni singolo Club italiano ha posto, in questo anno tanto complesso, alla scrupolosa applicazione dei protocolli per la ripresa dell’attività. Al tempo stesso, voglio invitare le Società a continuare ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni vigenti in tema di prevenzione, ed il pubblico che colorerà le tribune degli stadi di Peroni TOP10 per le semifinali e la Finale ad osservare il corretto distanziamento sociale e l’utilizzo dei dispositivi di protezione, coerenti con la rispettosa osservanza delle regole che caratterizza il Gioco di Rugby. Solo continuando a fare squadra torneremo presto a vivere tutti appieno il nostro mondo ed il nostro sport”.

Tutte le gare di playoff saranno trasmesse in diretta da Raisport, andando dunque in chiaro in tv.

Questo il tabellone playoff del Top10, andata semifinali:

Valorugby v Petrarca Padova, sabato 15 maggio, ore 18.00

Calvisano v Rovigo, domenica 16 maggio, ore 18.00

Top10, ritorno semifinali:

Petrarca Padova v Valorugby, sabato 22 maggio, ore 17.40

Rovigo – Calvisano, domenica 23 maggio, ore 15.30

La finalissima del Top10 si giocherà mercoledì 2 giugno.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

TAG:
item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship