La formazione dell’Australia per l’esordio nel Tri-Nations

I Wallabies devono vincere per sperare di strappare la Bledisloe Cup. Parte dal via un XV rivoluzionato in cabina di regia

Harry Wilson partirà come numero 8 per l'Australia ph. JUAN MABROMATA / AFP

Harry Wilson partirà come numero 8 per l’Australia ph. JUAN MABROMATA / AFP

È stato annunciato il XV di partenza dell’Australia in vista della prima sfida del Tri-Nations 2020, quando i Wallabies sfideranno gli All Blacks a Sydney. Una formazione a dir poco rivoluzionaria, con tantissimi giovani in campo (anche per via di infortuni) e una linea di mediana e trequarti che insieme somma solo 106 caps, 12 in più rispetto a quelli che ha raccolto sinora Aaron Smith. Tante le scommesse da vincere per Dave Rennie dunque.

Leggi anche: Calendario e orari del Tri-Nations 2020, che sarà trasmesso su Sky Sport

Le novità più importanti sono sicuramente quelle relative alla cabina di regia, con entrambi i playmaker delle prime due sfide (O’Connor e Toomua) fermati da infortuni e dunque spazio a Lolesio e Simone con le maglie numero 10 e 12. Sono cinque in totale le novità rispetto all’ultima uscita, con le altre tre che riguardano Haylett-Petty che torna in posizione di estremo, Petaia al posto di Paisami come secondo centro e l’ingresso dall’inizio di Alaalatoa al posto di Tupou. In panchina inoltre c’è spazio per due possibili debutti assoluti a questo livello, con McReight e McDermott pronti a scendere in campo e guadagnarsi il primo cap. Ecco il commento di Dave Rennie alle sue scelte di formazione:

Parlando alla stampa Rennie ha sottolineato come secondo lui Lolesio e Simone siano pronti per esordire dall’inizio in un match contro la Nuova Zelanda, mentre i due possibili debuttanti arrivino da una grande stagione coi Reds nel Super Rugby AU dunque si siano guadagnati questa convocazione. Da segnalare anche che si prevede che il terreno dell’ANZ Stadium sia bagnato dopo le abbondanti piogge degli ultimi giorni su Sydney, dunque il match potrebbe essere ad altissimo ritmo. Per quanto riguarda il discorso legato alla Bledisloe Cup è facile capire cosa servirà fare all’Australia per strapparla agli avversari: serve vincere entrambe le sfide contro i tutti neri, partendo da sabato mattina.

La formazione dell’Australia per la sfida alla Nuova Zelanda del 31 ottobre:

Australia: 15 Dane Haylett-Petty, 14 Filipo Daugunu, 13 Jordan Petaia, 12 Irae Simone, 11 Marika Koroibete, 10 Noah Lolesio, 9 Nic White, 8 Harry Wilson, 7 Michael Hooper (c), 6 Ned Hanigan, 5 Matt Philip, 4 Lukhan Salakaia-Loto, 3 Allan Alaalatoa, 2 Brandon Paenga-Amosa, 1 James Slipper
A disposizione: 16 Jordan Uelese, 17 Scott Sio, 18 Taniela Tupou, 19 Rob Simmons, 20 Fraser McReight, 21 Tate McDermott, 22 Reece Hodge, 23 Hunter Paisami

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: il possibile calendario

Australia, Nuova Zelanda, Argentina e Sudafrica lavorano insieme per l'organizzazione del torneo

4 Maggio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship in sede unica: un’ipotesi che potrebbe tornare in voga anche nel futuro

Andy Marinos non ha escluso la possibilità di riproporre quanto visto in questo inedito 2020

8 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: highlights di Australia-Argentina

Tutte le emozioni del match giocato a Sydney: una meta per parte, e un calcio che avrebbe potuto cambiare tutto...

5 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: Incredibile, Australia e Argentina pareggiano ancora!

Questa volta la rimonta è messa a segno dai Wallabies. Partita dura, una meta per parte e equilibrio totale

5 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: la formazione dell’Argentina dopo il caos-Matera

Un nuovo capitano, ben 11 cambi, e gli occhi del mondo ovale addosso: ecco i Pumas che sfidano l'Australia

4 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: la formazione dell’Australia per l’ultimo duello contro l’Argentina

James O'Connor torna dal 1'. Petaia-Paisami in mezzo al campo

3 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship