Top12, Lyons Piacenza: Carlo Orlandi sarà il nuovo coordinatore tecnico del club

Per l’allenatore degli avanti si tratta di un ritorno in casa emiliana

Ph. Sebastiano Pessina

Anche se l’attività sul campo è ferma, non mancano le novità nel panorama ovale italiano. Carlo Orlandi infatti, attuale allenatore degli avanti delle Zebre, dalla prossima stagione diventerà il coordinatore tecnico dei Lyons Piacenza, conservando anche la mansione da responsabile del pacchetto di mischia e affiancando contestualmente Gonzalo Garcia nella guida della prima squadra.

Il punto di vista della società
A rendere nota la notizia è lo stesso club emiliano che l’anno prossimo sarà nuovamente impegnato nel Top12: “Carlo prima di tutto è un amico di tutti noi, che non ha mai fatto mancare il suo sostegno e i suoi consigli alla nostra società. Avere una risorsa  – spiega il ds Stefano Nucci – di questo tipo a disposizione a tempo pieno deve essere una spinta ulteriore per tutti i nostri giocatori. Carlo è la storia della nostra società e del rugby italiano, e siamo convinti che la sua esperienza ad alto livello possa essere un valore aggiunto per la nostra società.

Affiancare Garcia alla guida della prima squadra sarà il ruolo più ‘esposto’ per Carlo, dove dovrà condurre a un importante miglioramento il nostro pack di avanti dopo alcune sofferenze di troppo nelle ultime stagioni. Stiamo già lavorando al futuro anche per quanto riguarda la rosa, e metteremo a sua disposizione il meglio possibile. La sua figura comporterà anche il ruolo di Coordinatore Tecnico del club, una figura indispensabile per una società ambiziosa come la nostra e che mira a produrre talenti attraverso il proprio vivaio.

Un focus importante sarà dato al dialogo tra le varie categorie, alla formazione dei tecnici e della specializzazione dei giocatori nella fase di crescita e sviluppo. Riteniamo che Carlo abbia tutta l’esperienza e le doti per condurre il  nostro settore giovanile a nuovi successi e far sì che ritorni ad essere il nostro fiore all’occhiello. Mantenendo sempre come obiettivo finale la produzione di giocatori funzionali alla prima squadra”.

Le dichiarazioni di Carlo Orlandi
Per l’ex tallonatore azzurro, quello ai Lyons è di fatto un ritorno. Lui, cresciuto nel vivaio piacentino, ha poi totalizzato 181 gettoni di presenza in maglia bianconera: “Questa opportunità è prima di tutto un piacere grandissimo, e solo in seconda battuta un vero e proprio impegno.
Personalmente, mi sarebbe sembrato assurdo lavorare contro i Lyons in un altro club, per tutto quello che rappresentano per me. Sono chiamato ad un lavoro difficile e complesso, ma che sono pronto ad affrontare mettendo al servizio del club la mia grande esperienza sul campo.

Il mio lavoro consisterà nell’affiancare tutti i nostri tecnici nel loro lavoro con i nostri ragazzi, con l’obiettivo di rendere il loro lavoro più efficace e produrre giocatori di talento. Il nostro club deve puntare a convincere tutti i ragazzi del settore giovanile delle loro capacità e a lavorare per raggiungerle. Se ogni ragazzo verrà spinto a raggiungere il proprio massimo livello di gioco, potremo toglierci grosse soddisfazioni. Per questo sto già lavorando alla programmazione del lavoro per la prossima stagione, coordinandomi con il club e sfruttando le risorse messe a disposizione”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Mogliano Rugby ingaggia un nazionale uruguagio

Franco Lamanna giocherà con i veneti nel prossimo Top12. Due mondiali coi Los Teros alle spalle, è un placcatore spietato

10 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Umberto Casellato: “Rovigo vuole vincere tutto nella prossima stagione”

L'allenatore dei rossoblù si dimostra estremamente fiducioso delle possibilità della squadra. Tanti giovani in rampa di lancio e pronti a fare la diff...

10 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Lyons Piacenza: nuova apertura inglese per il team emiliano

Terzo colpo in entrata per i ragazzi di Garcia, che potranno contare nuovamente anche su Lorenzo Masselli in qualità di 'Permit Player'

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana, Top 12: dal mercato arriva un giovane mediano di mischia

La società giallonera si rinforza pescando nel gruppo della Under 20

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colorno: un ex azzurro entra nello staff tecnico

Prenderà il posto di Roland de Marigny, sbarcato alla Rugby Parma

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana si rinforza con un colpo sulla trequarti

Nel mirino dei lombardi anche un giovane ed interessante mediano di mischia

7 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12