Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

andrea di giandomenico italia femminile

ph. Sebastiano Pessina

Definite ufficialmente le Azzurre per la sfida alla Scozia, in calendario domenica 23 alle 18.10 a Legnano. Andrea Di Giandomenico, allenatore della Nazionale femminile, ha scelto le ragazze che andranno a caccia del secondo successo nel 6 Nazioni femminile, aperto con l’ottima vittoria in Galles per 19-13 e proseguito con la sconfitta riportata in Francia per 45-10. Il raduno inizierà giovedì 20 febbraio, e si terrà presso il Campo Venegoni – Marazzini, messo a disposizione dal Rugby Parabiago, società cui la FIR ha affidato l’organizzazione del match.

Per conoscere meglio dati e caratteristiche delle Azzurre potete consultare la nostre schede biografiche dedicate alla Nazionale Italiana Rugby Femminile

Da segnalare l’importante rientro di Aura Muzzo, ala del Villorba, che torna dopo un lungo stop, per l’infortunio riportato durante le Universiadi di Napoli della scorsa estate. Ci sarà anche Erika Skofca, pilone del Valsugana Rugby, che prende il posto di Valentina Ruzza.

Leggi anche: Considerazioni dopo le prime due giornate di Sei Nazioni femminile

Di seguito le Azzurre selezionate per la partita contro la Scozia di domenica 23 febbraio a Legnano:

Piloni
Lucia GAI (Valsugana R. Padova, 68 caps)
Michela MERLO (Rugby Mantova, 6 caps)
Erika SKOFCA (Valsugana R. Padova, esordiente)
Silvia TURANI (HBS Colorno, 14 caps)

Tallonatori
Giulia CERATO (Valsugana R. Padova, 3 caps)
Melissa BETTONI (Rennes, Francia, 56 caps)

Seconde linee
Giordana DUCA (Valsugana R. Padova, 16 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 20 caps)
Sara TOUNESI (HBS Colorno, 14 caps)

Flanker/N.8
Ilaria ARRIGHETTI (Rennes, Francia, 45 caps)
Lucia CAMMARANO (Rugby Belveneroverdi, 24 caps)
Giada FRANCO (Harlequins Ladies, Inghilterra, 15 caps)
Elisa GIORDANO (Valsugana R. Padova, 41 caps) – Capitano
Francesca SGORBINI (HBS Colorno, 3 cap)

Mediani di mischia
Sara BARATTIN (Arredissima Villorba Rugby, 93 caps)
Sofia STEFAN (Valsugana R. Padova, 54 caps)

Mediani di apertura
Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 41 caps)
Centri
Beatrice CAPOMAGGI (Unione R. Capitolina, 3 cap)
Michela SILLARI (Valsugana R. Padova, 55 caps)

Ali/Estremi
Maria MAGATTI (CUS Milano, 32 caps)
Benedetta MANCINI (Unione R. Capitolina, 2 cap)
Aura MUZZO (Arredissima Villorba Rugby, 12 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana R. Padova, 2 cap)

Per essere sempre aggiornato sulle news di Onrugby iscriviti al nostro canale  Telegram

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Coronavirus: sospesa Italia-Scozia del Sei Nazioni Femminile

La partita avrebbe dovuto giocarsi quest'oggi (ore 18.10), a Legnano

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

5 cose sull’Italia Femminile in questo avvio di Sei Nazioni

Brevi appunti su quello che è stato l'inizio del torneo azzurro

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la Francia è superiore e vince 45-10, ma l’Italia disputa una buona gara

Le transalpine marcano 6 mete, allungando nel finale. Per le azzurre, tuttavia, una prestazione complessivamente migliore di quella di Cardiff

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il punto di Manuela Furlan

Con la capitana azzurra, attualmente infortunata, abbiamo parlato del suo recupero e del Sei Nazioni appena iniziato

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: ostica trasferta francese per l’Italia

Le azzurre, che non segnano un punto in Francia dal 2010, vogliono provare ad invertire la tendenza negativa

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile