Un’importante vittoria per i Wasps (con Minozzi in meta)

Battuti in trasferta i Bristol Bears, grazie anche a una meta dell’estremo italiano. Il sorpasso è arrivato all’ottantesimo

wasps matteo minozzi

La meta di Matteo Minozzi (ph. Reuters)

I Wasps hanno battuto un po’ a sorpresa il Bristol nell’anticipo della 7^ giornata di Premiership. All’Ashton Gate, dove i Bears di Pat Lam non avevano mai perso fin qui, i gialloneri hanno ottenuto solo la seconda vittoria in stagione, quantomai importante per mettere in cassaforte punti pesanti nella parte bassa della classifica.

Nel 21-26 finale contro la terza in classifica, è stata decisiva la meta di Nizaam Carr arrivata proprio all’ottantesimo minuto. Nel corso della partita è andato a segno anche Matteo Minozzi, alla sua prima meta con la maglia delle Vespe: l’estremo italiano, in campo per ottanta minuti, ha toccato palla 14 volte, ha corso in 8 occasioni guadagnando 32 metri, con 2 difensori battuti all’attivo. In difesa ha messo insieme 3 placcaggi completati su 3 tentati. Le altre mete dei gialloneri sono arrivate da Jacob Umaga e Malakai Fekitoa.

I Bears hanno quasi sempre rincorso nel punteggio durante la partita, ma tra il 68′ e il 79′ avevano costruito un vantaggio di sei punti grazie alla meta di Thacker e a un piazzato di Sheedy. La segnatura finale di Carr però ha ribaltato tutto, consentendo ai Wasps di fare bottino pieno con cinque punti.

Dai Young, capo allenatore delle Vespe, ha raccontato in conferenza stampa di essersi anche perso il momento decisivo. “Ero nell’ascensore, perché stavo scendendo giù dalla tribuna. Ero collegato con il microfono agli altri per cui l’ho solo sentito. Sapevo che avevamo una rimessa laterale e la strategia era di andare in rolling maul. Forse da questo momento dovrò passare il resto delle partite in ascensore! (ride, ndr)”

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: un esodo dall’Inghilterra al Giappone

Con l'addio di Johan Ackermann a Gloucester si allunga la lista di chi lascia l'Europa per il Sol Levante

15 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens: Sean Maitland fa marcia indietro, firmato il rinnovo

Lo scozzese era dato da mesi in partenza verso Glasgow, ma rimarrà a Londra altre due stagioni

8 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La rivoluzione dei Leicester Tigers

Tra partenze e arrivi non si fermano le porte girevoli a Welford Road

5 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Matt Scott ai Tigers, Jonah Holmes in Galles

Il centro della Scozia torna in Inghilterra, ennesima tappa di una carriera movimentata. L'ala verso i Dragons

30 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premier League: Twickenham potrebbe diventare uno stadio di calcio nei prossimi mesi

Il glorioso impianto londinese, e non solo, pronto a un "cambio di destinazione"?

29 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Perché certe volte è meglio andarci piano con i giovani promettenti

Chris Boyd, tecnico dei Northampton Saints, spiega la sua filosofia di inclusione dei giovani, che negli ultimi anni ha avuto successo

14 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership