Un’importante vittoria per i Wasps (con Minozzi in meta)

Battuti in trasferta i Bristol Bears, grazie anche a una meta dell’estremo italiano. Il sorpasso è arrivato all’ottantesimo

wasps matteo minozzi

La meta di Matteo Minozzi (ph. Reuters)

I Wasps hanno battuto un po’ a sorpresa il Bristol nell’anticipo della 7^ giornata di Premiership. All’Ashton Gate, dove i Bears di Pat Lam non avevano mai perso fin qui, i gialloneri hanno ottenuto solo la seconda vittoria in stagione, quantomai importante per mettere in cassaforte punti pesanti nella parte bassa della classifica.

Nel 21-26 finale contro la terza in classifica, è stata decisiva la meta di Nizaam Carr arrivata proprio all’ottantesimo minuto. Nel corso della partita è andato a segno anche Matteo Minozzi, alla sua prima meta con la maglia delle Vespe: l’estremo italiano, in campo per ottanta minuti, ha toccato palla 14 volte, ha corso in 8 occasioni guadagnando 32 metri, con 2 difensori battuti all’attivo. In difesa ha messo insieme 3 placcaggi completati su 3 tentati. Le altre mete dei gialloneri sono arrivate da Jacob Umaga e Malakai Fekitoa.

I Bears hanno quasi sempre rincorso nel punteggio durante la partita, ma tra il 68′ e il 79′ avevano costruito un vantaggio di sei punti grazie alla meta di Thacker e a un piazzato di Sheedy. La segnatura finale di Carr però ha ribaltato tutto, consentendo ai Wasps di fare bottino pieno con cinque punti.

Dai Young, capo allenatore delle Vespe, ha raccontato in conferenza stampa di essersi anche perso il momento decisivo. “Ero nell’ascensore, perché stavo scendendo giù dalla tribuna. Ero collegato con il microfono agli altri per cui l’ho solo sentito. Sapevo che avevamo una rimessa laterale e la strategia era di andare in rolling maul. Forse da questo momento dovrò passare il resto delle partite in ascensore! (ride, ndr)”

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gloucester torna in campo: le scelte di formazione sugli italiani

Nei 23 selezionati da coach Skivington trova spazio un solo azzurro

21 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’incredibile meta di Jake Polledri con Gloucester

L'azzurro si è reso autore di una segnatura da vero dominatore

16 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: risultati, parole e numeri del 20esimo turno

Cosa è successo nel turno del massimo campionato britannico, svelato attraverso la nostra rubrica

15 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Non basta un super Jake Polledri a Gloucester. Meta e prova dominante

Biancorossi sconfitti in casa dagli Harlequins: 50 minuti in campo per Stephen Varney che continua a fare esperienza in Premiership

15 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Jake Polledri e Stephen Varney titolari con Gloucester

George Skivington, allenatore dei Cherry and Whites, propone dall'inizio i due giocatori nell'orbita azzurra nel Monday Night contro gli Harlequins

14 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: com’è andato il turno infrasettimanale

Nemmeno il tempo di digerire i risultati del weekend, che le squadre inglesi sono tornate in campo per la giornata numero 19

10 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership