Come è andato il primo turno di Coppa Italia?

Si è aperta ufficialmente la stagione ovale italiana con le gare valide per il trofeo nazionale

ph. Luigi Mariani

Il primo turno di Coppa Italia, andato in scena integralmente nella giornata di sabato 28 settembre, ha aperto ufficialmente la stagione agonistica dell’ovale italiano, proponendo quattro gare già di fondamentale importanza in ottica passaggio del turno.

Leggi anche: Rugbymercato: come cambiano le rose del Top12 (in aggiornamento)

Nel derby capitolino, bel botta e risposta tra Lazio e Fiamme Oro, con la squadra cremisi che ha la meglio 27-21, con tanto di bonus offensivo, importantissimo per il doppio confronto, vista la conformazione particolare del girone D. Successo nettissimo, invece, nella Pool C per il Petrarca, che, grazie ad un ottimo secondo tempo, sconfigge San Donà 41-6, nel primo derby veneto della stagione. In Toscana, Rovigo vince in casa dei Medicei al termine di una gara tirata, grazie alla precisione, dalla piazzola, di Menniti-Ippolito, al debutto ufficiale con i Bersaglieri. Inizia forte, in casa, anche il Viadana, che batte 34-23 i detentori del trofeo del Valorugby Emilia.


I tabellini del primo turno

S.S. Lazio Rugby 1927 v Fiamme Oro Rugby 21-27 (15-19)

Marcatori: p.t.  5’ m. Albanese (5-0), 11’ cp Cozzi (8-0), 32’ m. Moriconi tr Di Marco (8-7), 36’ m. Fragnito tr Di Marco (8-14), 38’ m. Albanese tr Cozzi (15-14), 40’ m. Guardiano (15-19) s.t. 57’ m. Kudin (15-24), 67’ cp Di Marco (15-27), 70’ cp Cozzi (18-27), 72’ cp Cozzi (21-27).

S.S Lazio Rugby 1927: Giovannini; Marocchi  (65′ De Gaspari), Coronel, McCann (40’ Lo Sasso); Vella; Cozzi, Albanese (70’ Cristofaro); Duca; Filippucci (cap), Ercolani; Milan (74′ Ricci), Giancarlini (73′ Angelone); Bolzoni (40’ Garfagnoli), Corcos (70’ Ferrara), Di Roberto (50′ Quiroga)

Fiamme Oro Rugby: Azzolini (55’ Gabbianelli); Mba, Quartaroli (70’ Masato), Guardiano; D’onofrio;  Di Marco, Parisotto (62’ Fusco); Cornelli; Cristiano, De Marchi (61’ Chianucci); D’Onofrio, Fragnito (58’ Stoian); Nocera (63’ Vannozzi), Moriconi (50’ Kudin), Zago (67’ Iovenitti)


Toscana Aeroporti I Medicei v FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta  23 – 31 (13 -7)

Marcatori: p.t. 5’ cp Newton (3-0); 14’ m Tuculet tr. Newton (10-0); 31’ cp Newton (13-0); 36’ m Odiete tr Menniti Ippolito(13-7); s.t.42’ m Odiete tr Menniti Ippolito (13-14); 49’ m Venco tr Newton (20-14); 52’ cp Menniti Ippolito (20-17); 62’ m Vian (20-22); 70’ cp Newton (23-22); 72’ cp Menniti Ippolito (23-25); 80’ cp Menniti Ippolito (23-28); 80’+2 cp Menniti Ippolito (23-31)

Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Mattoccia (65’ Bientinesi), Menon, Rodwell (58’ Panetti), Biffi; Newton, Rorato (44’ Esteki); Greeff, Boccardo, Brancoli (44’ Venco); Maran (cap.) (50’ Signore), Chiappini; Battisti (66’ Sassi), Giovanchelli (58’ Schiavon), De Marchi (44’ Zileri)

FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta: Odiete; Mastandrea (34’ Modena, 53’ Moscardi), Antl, Angelini, Cioffi; Menniti Ippolito, Citton; Vian, Ruggeri, Lubian; Mantovani (47’ Parolo) , Ferro (cap.); Pavesi, Momberg (47’ Cadorini) , Rossi (64’ Pomaro, 67’ Pavesi)


Im Exchange Viadana 1970 v Valorugby Emilia 34-23 (24-13)

Marcatori: p.t.6’ m. Souare tr. Ceballos (7-0), 12’ cp. Farolini (7-3), 21’ cp. Farolini (7-6), 22’ m. Ciofani (12-6), 31’ m. Souare (17-6), 37’ m. Casado Sandri tr.  Ceballos (24-6) 40’ m. Luus tr. Farolini (24-13) ; s.t.55’cp. Ceballos (27-13), 60’ m. Ghigo tr. Ceballos (34-13), 68’ m. Costella (34-18), 75’ m. Amenta (34-23);

IM Exchange Rugby Viadana 1970: Apperley; Suare (56’ Forte), Finco, Zaridze, Ciofani (66’ Gregorio); Ceballos, Bronzini (cap.) (73’ Anello), Casado Sandri, Gelati (16’ Ferrarini), Ghigo, Mannucci (60’ Devodier), Bonfiglio (70’ Blessano), Brandolini (56’ Novindi), Garziera, Denti Ant. (56’ Breglia)

Valorugby Emilia: Falsaperla (41’ Gennari); Costella, Paletta, Bertaccini, Ngaluafe; Farolini, Fusco (41’ Bacchi); Amenta, Messori (51’ Favaro), Ruffolo; Balsemin (41’ Rimpelli), Dell’Acqua (54’ Granieri); Muccignat (41’ Quaranta), Luus, Sanavia (43’ Romano)


Lafert San Donà v Argos Petrarca Rugby 6-41 (6-8)

Marcatori: p.t. 8’ m. Cugini nt (0-5), 11’ cp. Lyle (3-5), 19’ cp. Lyle (6-5), 21’ cp. Garbisi (6-8); s.t. 43’ m. De Masi tr. Garbisi (6-15), 53’ m. Garbisi nt. (6-20), 60’ m. Garbisi tr. Garbisi (6-27), 67’ m. Navarra tr. Garbisi (6-34), 73’ m. Ragusi tr. Garbisi (6-41)

Lafert San Donà: Lyle; Bronzini (68’ Iacono), Schiabel, Bacchin E (53’ Crisantemo), Bertetti; Reeves, Francescato (75’ Pilla); Mozzato, Zuliani (4’ Bacchin G), Catelan; Sutto (64’ Steolo), Ortega; Thwala (34’ Chalonec), Boscain (54’ Ceglie), Zanusso(60’ Pasqual).

Argos Petrarca Rugby: Fadalti (60’ Ragusi); Beraldin, De Masi(55’ Navarra), Broggin, Coppo; Garbisi, Chillon; Trotta (63’ Butturini), Minazzato (55’ Grigolon), Nostran; Galetto (65’ Gerosa), Saccardo; Swanepoel (63’ Scarsii), Cugini (61’ Carnio), Franceschetto (57’ Rizzo)


Le classifiche dopo la prima giornata

Pool A: Viadana 5, Valorugby 1, Lyons Piacenza 0;
Pool B: Rovigo 4, Medicei 0, Colorno 0;
Pool C: Petrarca 5, Mogliano 0, San Donà 0;
Pool D: Fiamme Oro 5, Lazio 1;

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Coppa Italia: Viadana vince e va in semifinale

I gialloneri hanno battuto i Lyons a Piacenza e se la vedranno con il Rovigo a dicembre

16 Novembre 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: programma e formazioni del terzo turno

Terzo turno del torneo, quasi tutti già deciso. A Piacenza il match clou

15 Novembre 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: tre squadre già in semifinale

Petrarca e Fiamme Oro sanno già di affrontarsi con un turno di anticipo. Rovigo in attesa di conoscere l'avversario

6 Ottobre 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: Valorugby alza il trofeo

Gli emiliani guidano tutta la cara, ma chiudono i conti solo nel finale: 32 a 10 il punteggio

30 Marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: Valorugby e Valsugana si giocano il primo titolo stagionale

Per entrambe è la prima volta in finale nella loro storia. Gli emiliani partono con i favori del pronostico, kick-off alle 16 a Parma

30 Marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

L’albo d’oro della Coppa Italia

Viadana è il club più titolato nel torneo, nessun successo per le squadre impegnate nella finale di sabato

27 Marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia