Zebre Rugby, l’ottimismo di Andrea De Rossi: “Cambiamento e giovani interessanti: si alza la competizione”

Il team manager dei ducali analizza le possibilità della franchigia nella prossima stagione

ph. Sebastiano Pessina

Test fisici e cognitivi, a Parma solo l’abbondante pioggia ha rallentato il lavoro delle “nuove” Zebre Rugby. I giocatori si sono messi subito al lavoro insieme allo staff e a tutto il corpo squadra con un obiettivo ben preciso in testa: quello di migliorare i risultati della scorsa stagione.

Un gruppo ampliato, rinnovato e che per una lunga parte della preparazione non avrà a disposizione i nazionali azzurri che si stanno concentrando sull’avvicinamento alla Rugby World Cup 2019, ma questo non sembra spaventare più di tanto Andrea De Rossi, team manager degli emiliani che ha subito spiegato alla stampa e ai tifosi come vedremo le Zebre in questa nuova annata: “Ci siamo imposti, insieme a Fir, questo cambiamento – afferma alla Gazzetta di Parma facendo riferimento al roster – ci sono giovani interessanti e si alza la competizione. Dopo aver fatto i conti con le ristrettezze della rosa, anche a causa degli infortuni, lo staff tecnico è molto soddisfatto”.

“Quest’anno abbiamo fatto qualcosa di nuovo – continua – abbiamo i mezzi per fare meglio e per ora siamo contenti, poi ci sono sempre le variabili.
In passato facevamo fatica ad attrarre giocatori: probabilmente il cambio societario, una dirigenza che mantiene ciò che dice, una maggiore stabilità e una credibilità tecnica hanno fatto si che ci sia stata questa inversione di tendenza”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Paolo Pescetto: “C’è competitività nel ruolo d’apertura. Vorrei acquisire leadership e ritmo”

L'ambientamento, gli obiettivi per il futuro e gli idoli di infanzia: il trequarti parla a cuore aperto

1 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come funziona con i Permit Player delle Zebre Rugby?

Le differenze pratiche e semantiche rispetto ai Leoni

30 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

A che punto sono gli infortunati delle Zebre?

Ne abbiamo parlato con Rocco Ferrari, responsabile medico della franchigia ducale

29 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Alessandro Fusco: “Al lavoro su velocità, capacità decisionale e comprensione del gioco”

Il mediano di mischia ha voglia di misurarsi con la realtà del Pro14

25 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il nuovo campo delle Zebre Rugby

Una novità importante in casa Multicolor

21 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, le parole di Matteo Nocera: “Voglio un posto in squadra e una chiamata in azzurro”

Il pilone non nasconde le sue ambizioni in vista del prossimo anno

19 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby