Il nuovo record di Israel Folau

L’estremo dei Waratahs è diventato il miglior metaman nella storia del Super Rugby

Israel Folau è diventato il giocatore con più mete segnate nella storia del Super Rugby. L’estremo australiano dei Waratahs ha stabilito il nuovo record nell’ultima partita giocata contro i Blues (persa 32-29), segnando la sua 60esima marcatura nel torneo al 24′ del primo tempo.

Quella del record è stata a tutti gli effetti una meta alla Folau: il fuoriclasse dei Wallabies ha fatto valere tutte le sue doti atletiche e l’istinto nel gioco aereo per raccogliere un cross kick di Foley, con cui ha anticipato piuttosto nettamente Melani Nanai dei Blues.

Nella classifica dei miglior metaman del Super Rugby, competizione nata nel 1996, Folau ha superato il neozelandese Doug Howlett, che tra il 1997 e il 2007 ha segnato 59 mete in 58 partite (media di 1,02 mete a partita), quando il torneo era a 12 squadre almeno fino al 2005.

Folau ha superato Howlett in meno stagioni, essendo questo il suo settimo Super Rugby con i Waratahs, ma ha potuto sfruttare anche il maggior numero di partite previsto dal torneo nel corso degli ultimi anni. L’estremo ha raggiunto la quota di 60 mete in 96 presenze (0,63 mete a partita), ma l’età è dalla sua parte avendo Folau solo 30 anni e ancora diversi anni di eventuale carriera nel Super Rugby davanti a sé.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Australia: Izack Rodda rifiuta il taglio dello stipendio, i Reds lo fermano

Medesima situazione anche per Isaac Lucas and Harry Hockings, giovani promesse della franchigia

19 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Beauden Barrett è più in forma che mai, a 7 mesi dall’ultima partita giocata

In allenamento, il fuoriclasse dei Blues ha riscritto alcuni record del team di Auckland

18 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Cosa sta succedendo in Sudafrica?

Du Toit, Marx ed altri elementi di rilievo potrebbero presto lasciare il paese

17 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Stranezze ovali: Ofa Tu’ungafasi e la sua particolare “Macchina per la mischia”

Il pilone degli All Blacks ha dato sfogo a tutta la sua immaginazione per continuare ad allenarsi

14 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Milner-Skudder è tornato. Giocherà con gli Highlanders

Insieme a lui potrebbe esserci ancora Ben Smith a far parte del roster della franchigia di Dunedin

13 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: l’ultimo ballo dei Sunwolves

La franchigia giapponese potrebbe partecipare ad un mini-campionato fra le squadre australiane questa estate

13 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby