Rugby Championship: la formazione del Sudafrica per la sfida di Pretoria

Rassie Erasmus ha scelto il proprio XV per l’ultimo turno del torneo, dove gli Springboks ritroveranno gli All Blacks

ph. REUTERS/Siphiwe Sibeko

Rassie Erasmus, head coach del Sudafrica, ha deciso di operare tre cambi al proprio XV titolare per l’ultimo turno del Rugby Championship, che vedrà di fronte Springboks e All Blacks sul campo di Pretoria.

Al Loftus Versfeld si gioca la rivincita dell’unica partita persa dalla Nuova Zelanda nell’edizione annuale del torneo, la prima sconfitta nel Championship dal 2015. Entrambe le formazioni vogliono finire su una nota alta, e una ulteriore affermazione dei sudafricani proietterebbe le quotazioni della squadra di Erasmus a livelli siderali.

Rispetto alla partita con l’Australia di sette giorni fa rientra tra i ranghi dei titolari Steven Kitshoff, riportando Tendai Mtawarira al ruolo di panchinaro di lusso in una staffetta sempre più frequente fra i due piloni di sinistra.

In terza linea François Louw è di nuovo abile e arruolato, e vestirà dopo molto tempo la maglia numero 8 al posto di Sikhumbuzo Notshe. Ai suoi fianchi agiranno capitan Kolisi e Pieter-Steph du Toit. Sui trequarti l’unica variazione riguarda il ritorno di Damian de Allende a primo centro, anch’egli recuperato dai postumi di un infortunio alla spalla.

Da notare la presenza in panchina di Vincent Koch, che ritorna in nazionale a spese di Wilco Louw. L’impatto dei giocatori che subentreranno sarà particolarmente importante se la partita dovesse arrivare intorno all’ora di gioco in equilibrio. Per Koch un test importante per dimostrare la propria crescita grazie alla sua esperienza in Europa, così come già accaduto per diversi dei talenti Springboks.

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Cheslin Kolbe, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Aphiwe Dyantyi, 10 Handré Pollard, 9 Faf de Klerk, 8 Francois Louw, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Franco Mostert, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Malcolm Marx, 1 Steven Kitshoff
A disposizione: 16 Bongi Mbonambi, 17 Tendai Mtawarira, 18 Vincent Koch, 19 RG Snyman, 20 Sikhumbuzo Notshe, 21 Embrose Papier, 22 Elton Jantjies, 23 Damian Willemse

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Australia: Michael Cheika confermato, al suo fianco arriva un Director of Rugby

Da marzo 2019 Scott Johnson affiancherà l'head coach dei Wallabies, reduci da una stagione con quattro vittorie su nove partite

17 dicembre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il CEO della NZRU ha detto che Joe Schmidt ha rifiutato un posto negli All Blacks

Ma non come head coach: avrebbe dovuto prendere il posto di Wayne Smith lo scorso anno

12 dicembre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Le quattro fasi del Deklerkismo

Come nasce, cresce e si sviluppa l'amore incondizionato per il mediano di mischia degli Springboks

11 ottobre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

All Blacks: Sam Cane sarà operato dopo la frattura ad una vertebra

Il terza linea era uscito durante il primo tempo della sfida contro gli Springboks. Per lui è previsto uno stop molto lungo

7 ottobre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

E’ finito il Rugby Championship, evviva il Rugby Championship

L'edizione 2018 è partita in sordina, ma ha finito per regalarci sorprese e colpi di scena

7 ottobre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2018: Gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Le azioni e le mete di una partita davvero speciale fra Springboks e All Blacks

7 ottobre 2018 Foto e video