Top 12: alle Fiamme Oro l’amichevole prestagionale con i Medicei

A Firenze di scena il primo test in vista della stagione, dominato in lungo e in largo dalla squadra ospite

ph. I Medicei

Finisce 31 a 5 in favore delle Fiamme Oro il primo test prestagionale fra i cremisi e I Medicei, padroni di casa in quel del Mario Lodigiani di Firenze.

Una partita che doveva servire soprattutto a capire le condizioni dei giocatori, la loro sintonia e il grado di integrazione nel piano di gioco. Tre aspetti su cui probabilmente le Fiamme Oro sono in questo momento più avanti de I Medicei.

L’amichevole si è disputata su quattro frazioni di gioco da venti minuti ciascuna: nella prima ha regnato l’equilibrio, senza che nessuna delle due squadre riuscisse a rompere l’equilibrio, mentre nella seconda le Fiamme Oro hanno fatto la differenza.

La prima meta è stata opera di Simone Favaro dopo quattro minuti del secondo quarto. Replica di Bacchetti solo due minuti dopo, e al trentaduesimo la maul delle Fiamme Oro andava nuovamente oltre la linea di meta. In dodici minuti, complice il piede di Ambrosini che trasforma due calci su tre, il punteggio passa sul 19 a 0 per gli ospiti.

In chiusura di tempo il tentativo di reazione de I Medicei con la meta, non trasformata, dell’ala Cornelli.

Nei secondi due quarti, gli ospiti segnano ancora una meta in ciascuna frazione: prima una meta tecnica grazie ad un pacchetto di mischia che si è dimostrato superiore, poi con D’Onofrio a tre minuti dal termine. Al fischio finale il tabellone recita quindi 31 a 5.

I Medicei: (Bianchi) Biffi, Mc Cann, Rodwell (27’ Mattoccia), Cerioni, Cornelli, Newton, rorato, Boccardo, Greeff, Minto, Cemicetti, Maran, Battisti, Giovanchelli, De Marchi.
(Blu) Basson; Reale, McCann, Mattoccia, Lubian; Biffi, Taddei; Cacciagrano, Cosi, Bottacci, Cemicetti, Esteki, Romano, Broglia, Zileri


Fiamme Oro Rugby: Gasparini; D’onofrio, Quartaroli, Gabbianelli, Bacchetti; Ambrosini, Parisotto; De Marchi A., Cristiano, Favaro, Mc Carthy; Fragnito, Jacob, Kudin.
Subentrati: Bergamin, Moriconi, Vannozzi, Jovenitti, Masato, Buscema, D’Onofrio U, Caffini, Daniele, Marinaro

Marcatori: p.t. 24’ m Favaro, tr. Ambrosini (0-7); 26’ m Bacchetti (0-12); 32’ m maul, tr. Ambrosini (0-19), m Cornelli (5-19); s.t. 55’ m FF.OO. (5-24); 77’ m D’Onofrio tr. Buscema (5-31).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top 10, Rovigo: arriva un nuovo allenatore della difesa

Si rinforza ulteriormente lo staff a supporto del nuovo tecnico Alessandro Lodi

26 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Rovigo: i veneti guardano al mercato, si cerca un pilone

La formazione rossoblu sta valutando come rinforzare la prima linea

25 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Calvisano vuole puntare ai playoff

Il club lombardo ha trovato la svolta e ora non vuole smettere di risalire la classifica

24 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Viadana, Antonio Denti: “Dobbiamo reagire ripartendo dalla disciplina”

Il pilone dei gialloneri carica l'ambiente in vista della ripresa del Campionato Italiano

23 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: i risultati e la classifica della sesta giornata

Colorno vince e riaggancia le Fiamme in testa al campionato, vittoria importantissima del Cus Torino in ottica salvezza

20 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10