Qualificazione mondiali: Hong Kong fa un passo decisivo verso il ripescaggio

Nel playoff asiatico affermazione netta contro le Isole Cook a Rarotonga per 28 a 3

ph. Hong Kong Rugby

Oltre al playoff euro-oceanico fra Germania e Samoa, stanotte il processo di qualificazione mondiale è andato avanti con l’eliminatoria asiatica fra Hong Kong e Isole Cook.

Le due squadre si affrontano sulla base di una partita di andata e una di ritorno, con la prima che è stata giocata a Rarotonga, nelle isole Cook appunto. La vincente ottiene l’accesso al torneo di ripescaggio in cui si affronteranno Canada, Germania (a meno di una improbabile ed eclatante rimonta nel ritorno contro Samoa) e la seconda classificata della Africa Gold Cup attualmente in corsa.

Hong Kong ha messo l’ipoteca sulla qualificazione con un perentorio 26 a 3 sul campo avversario, frutto di quattro mete che rendono difficilissimo per le Cook andare a vincere con bonus in quel di Hong Kong fra 7 giorni.

Molto soddisfatto lo staff tecnico, che alla vigilia aveva annunciato che la partita sarebbe stata la più importante nella finora breve storia della squadra nazionale di Hong Kong, costituita per la stragrande maggioranza da giocatori di origini europea.

Le quattro mete sono state segnate dal numero 8 Lamboley al secondo minuto, con replica immediata del mediano di mischia Slatem al dodicesimo. A fine primo tempo meta di Hartley e nel secondo tempo, a dieci dalla fine, la ciliegina sulla torta ad opera del secondo centro Woodward.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: i risultati del torneo di ripescaggio

Dopo la prima giornata Canada decisamente favorita per la qualificazione. La Germania batte Hong Kong

11 novembre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Inghilterra, l’ultima trovata di Eddie Jones: preparare la Coppa del Mondo 2019 a Treviso

Il coach della nazionale britannica vede nella città veneta una location climaticamente simile al Giappone

26 ottobre 2018 News
item-thumbnail

Come si vive il rugby in Giappone: l’inimitabile rapporto tra club e azienda

Nella Top League a farla da padrone è la rivalità tra grandi imprese. Si gioca anche (e soprattutto) per sostenere la reputazione dell'azienda

18 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Come si vive il rugby in Giappone: la Top League e le sue stelle (seconda parte)

Dan Carter, Matt Giteau, Duane Vermeulen, Adam Ashley-Cooper... Sono solo alcuni dei grandi nomi che affollano il torneo nipponico

17 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Come si vive il rugby in Giappone: la Top League (prima parte)

Il massimo campionato nipponico è una realtà piuttosto diversa da quelle europee. Cerchiamo di capirne di più

16 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Verso la RWC 2019: la Russia si preparerà lavorando con i Dragons

Sinergia fra la nazionale europea e il team gallese, grazie al trait d'union di Lyn Jones

2 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019