Coppa Italia Femminile: il Parabiago vince il trofeo intitolato a Rebecca Braglia

La squadra lombarda si afferma nella competizione venendo premiata dal papà della giovane rugbista scomparsa

Foto Federugby

Nel fine settimana appena trascorso, il rugby femminile italiano ha visto completarsi la sua stagione. In quel di Calvisano infatti sono stati assegnati tutti i trofei in palio a livello senior.
Lo scudetto è andato appannaggio del Colorno, che nella finalissima della Serie A è riuscito a piegare 29-20 il Valsugana, mentre il Parabiago si è aggiudicato la Coppa Italia battendo nell’atto conclusivo il Montebelluna per 21-0.
Un trofeo particolare il secondo –  e carico di emozioni – poichè da quest’anno si è deciso di intitolarlo alla memoria di Rebecca Braglia: giovane rugbista scomparsa lo scorso 2 maggio a seguito di un grave trauma cranico subito in campo, proprio in una partita della competizione. A consegnare la coppa è stato Giuliano Braglia, padre di Rebecca.

“Queste giornate sono un vero e proprio spot per il movimento rugbistico femminile italiano. Abbiamo vissuto due giornate intense sui campi degli impianti San Michele a Calvisano dove tante giovani atlete si sono affrontate. Oltre tremila spettatori presenti ad una finale più che avvincente del Campionato di Serie A Femminile. Chiudere il weekend con il Trofeo Interregionale Under 16 e con la Coppa Italia Seniores intitolata alla memoria di Rebecca Braglia dona un valore ancor più grande e intenso ai due giorni appena conclusi che evidenziano la crescita del rugby femminile in Italia. Ci sono dei piccoli aspetti che vanno ancora limati, ma il bilancio è positivo e puntiamo a migliorarci costantemente in vista delle prossime stagioni” ha dichiarato Maria Cristina Tonna, coordinatrice del settore rugbistico femminile italiano, al sito federale.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La carica di Sara Tounesi per la nuova stagione delle Furie Rosse

La seconda linea azzurra ci ha raccontato del suo orgoglio colornese, di come il rugby l'abbia migliorata e del grande desiderio di tornare in campo

item-thumbnail

Natalija Pavlovic, la rugbista aerospaziale che non ha paura di (far) volare

La storia della seconda linea delle Ringhio, dalla guerra in Serbia ai campi di Monza, passando per la prestigiosa laurea al Politecnico di Milano

item-thumbnail

Serie A femminile: il calendario completo della stagione 2019/2020

Si inizia il prossimo 6 ottobre. Finale prevista il 24 maggio 2020

item-thumbnail

Valentina Ruzza giocherà nello Stade Francais

La ragazza patavina sbarca a Parigi dopo otto anni di successo con il Valsugana

item-thumbnail

Valsugana: Michela Sillari e Giordana Duca giocheranno con il club patavino

Le due nazionali azzurre sono ufficialmente Valsugirls

item-thumbnail

Serie A femminile: ufficializzata la nuova formula per il campionato ’19/’20

Definiti i quattro gironi e la particolare struttura della fase playoff