Grand Prix Series: l’Italseven chiude con un ottimo terzo posto a Mosca

Quattro vittorie e due sconfitte per gli Azzurri di Andy Vilk. Successo sulla Francia per il gradino più basso del podio

italia seven

ph. Rugby Europe/Rugby Union of Russia

Nella prima tappa delle Grand Prix Series, il circuito europeo di rugby seven, l’Italia conquista il terzo/quarto posto a Mosca, offrendo segnali incoraggianti nell’esordio stagionale sul campo internazionale. Nella due giorni in Russia, gli uomini di Andy Vilk hanno inanellato quattro successi e due sconfitte, vincendo la finale per la terza piazza contro la Francia per 14-5 nella giornata di domenica.

Contro i transalpini, gli Azzurri hanno offerta una prova in crescendo, recuperando lo svantaggio con due mete di Falsaperla e Vian nel primo tempo e riuscendo a resistere al tentativo di rimonta dei Bleus nella ripresa. Nel corso della mattina, invece, l’Italia aveva prima battuto ai quarti di finale il Portogallo (14-7) e poi aveva ceduto nettamente in semifinale contro la Germania per 7-22, in un match a senso unico condizionato da alcuni errori di troppo da parte degli italiani.

Sabato, invece, la nazionale aveva raccolto due vittorie ed una sconfitta nella fase a gironi, battendo la Spagna e il Galles prima di perdere contro l’Inghilterra, passo falso che non aveva comunque compromesso la qualificazione per i quarti del tabellone principale come seconda della Pool B, proprio alle spalle degli inglesi.

Come un anno fa, dunque, la nazionale italiana inizia al meglio le Series europee nella capitale russa. Nel 2017, infatti, gli Azzurri si piazzarono al quarto posto, non riuscendo però a dare continuità nelle tappe successive a quanto di buono fatto vedere in precedenza. A Marcoussis, il 30 giugno e l’1 luglio, capiremo se e quanto sia stato estemporaneo l’exploit italiano.

Il torneo, invece, è stato vinto dall’Irlanda, che negli ultimi due anni ha grandemente investito nel rugby seven. I verdi hanno battuto in finale la Germania per 28-7, al termine di un percorso netto fatto di sei vittorie e nessuna sconfitta. In semifinale, la nazionale dell’isola di smeraldo aveva dominato contro la Francia per 31-0.

I risultati 

Fase a gironi Italia
Italia v Spagna 12-7
Italia v Galles 19-0
Italia v Inghilterra 7-17

Quarti di finale
Italia v Portogallo 14-7
Irlanda v Spagna 26-0
Francia v Inghilterra 14-5
Germania v Russia 12-5

Semifinali
Italia v Germania 7-22
Irlanda v Francia 31-0

Finali 3-4 posto
Italia v Francia 14-5

Finale
Irlanda v Germania 28-7

Classifica: 1 Irlanda, 2 Germania, 3 Italia, 4 Francia, 5 Russia, 6 Inghilterra, 7 Spagna, 8 Portogallo, 9 Galles, 10 Svezia, 11 Georgia, 12 Polonia

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Italseven: i convocati per il raduno verso le Grand Prix Series di Marcoussis

Sono 17 gli atleti scelti da coach Andy Vilk

21 giugno 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven femminile: le convocate per il 7s Grand Prix in Francia

Tante le stelle della nazionale XV a disposizione di Andrea Di Giandomenico

20 giugno 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Roma Sevens: l’Italia di Andy Vilk vince il torneo

Gli azzurri sconfiggono lo Zimbabwe in finale

19 giugno 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven: i convocati per il ‘Roma Seven’

Anche 2 ragazzi del Benetton Treviso tra i 18 scelti da Vilk

8 giugno 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rovigo Rugby Festival: i convocati dell’Italia per il torneo di seven

Andy Vilk opera qualche cambio rispetto alla tappa del Grand Prix di Mosca. Definiti anche i tre gironi

1 giugno 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Dall’exploit di Mosca alla cattedra di Rovigo: intervista ad Andy Vilk

Abbiamo parlato con il CT dell'Italseven, che sabato terrà un clinic molto interessante al Rovigo Rugby Festival

28 maggio 2018 Rugby Azzurro