Sei Nazioni femminile: Giada Franco nel XV ideale di Scrum Queens

L’azzurra premiata per il suo grande impatto avuto sul torneo, dopo l’esordio nella seconda giornata

franco italia femminile

A destra, la 21enne Giada Franco (ph. Ettore Griffoni)

Scrum Queens, il principale sito d’informazione per il rugby femminile, ha stilato la formazione ideale del Sei Nazioni 2018 vinto dalla Francia con il Grand Chelem. In mezzo alle tante transalpine (sette) e ad un cospicuo manipolo di inglesi (cinque), la direttrice Ali Donnelly ha selezionato anche l’azzurra Giada Franco, che in appena 4 presenze ha stupito e convinto tutti tra appassionati e addetti ai lavori.

La terza linea 21enne del Colorno ha esordito contro l’Irlanda, alla seconda giornata, partendo dalla panchina, dopodiché non è più uscita dal XV titolare mettendo in mostra soprattutto le sue grandi doti di ball carrier. A Cardiff, nella vittoria contro il Galles al Principality Stadium, è stata nominata Woman of the Match, mentre al ‘Plebiscito’ di Padova ha prima propiziato una meta per Bettoni e ha poi realizzato la sua prima con la Nazionale per il momentaneo 19-0.

Scrum Queens ha motivato il suo inserimento nella formazione così: “Franco è stata una rivelazione ha fatto fin troppo bene per poter essere lasciata fuori. L’Italia dovrebbe costruire il suo pack attorno a lei nei prossimi anni”. Menzioni anche per Sara Barattin e Manuela Furlan.

La formazione ideale di Scrum Queens: 15 Jessy Tremouliere, 14 Caroline Boujard, 13 Ellie Kildunne, 12 Jade le Pesq, 11 Danielle Waterman, 10 Katy D-McLean, 9 Pauline Bourdon, 1 Caryl Thomas, 2 Agathe Sochat, 3 Sarah Bern, 4 Safi N’Diaye. 5 Poppy Cleall, 6 Giada Franco, 7 Claire Molloy, 8 Gaelle Hermet

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Italia femminile: due test in Spagna a novembre?

Le azzurre potrebbero disputare un torneo a Valencia

19 giugno 2018 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Flavia Severin: la campionessa europea di pugilato che gioca e ama il rugby

Arrivare sul trono continentale della nobile arte passando per placcaggi e mischie. Ecco come si fa

15 giugno 2018 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Una carriera brillante, tra libri ed ovale: intervista a Michela Sillari

Abbiamo sentito l'utility back azzurra, che ci ha parlato di Sei Nazioni femminile e delle sue esperienze nel mondo di Ovalia

item-thumbnail

L’Italia femminile dopo il Sei Nazioni: parlano Barattin e Di Giandomenico

Il CT azzurro: "Esiste una scuola italiana di rugby che sa come affrontare le situazioni e allenare le giocatrici"

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: gli highlights di Italia – Scozia

Seconda partita consecutiva con quattro mete per le Azzurre di Andrea Di Giandomenico

19 marzo 2018 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: l’Italia non sbaglia, Scozia battuta 26-12 a Padova

Le Azzurre volano nel primo tempo, chiudendo la pratica ad inizio ripresa. Quarto posto finale nella classifica