Sei Nazioni femminile: Giada Franco nel XV ideale di Scrum Queens

L’azzurra premiata per il suo grande impatto avuto sul torneo, dopo l’esordio nella seconda giornata

franco italia femminile

A destra, la 21enne Giada Franco (ph. Ettore Griffoni)

Scrum Queens, il principale sito d’informazione per il rugby femminile, ha stilato la formazione ideale del Sei Nazioni 2018 vinto dalla Francia con il Grand Chelem. In mezzo alle tante transalpine (sette) e ad un cospicuo manipolo di inglesi (cinque), la direttrice Ali Donnelly ha selezionato anche l’azzurra Giada Franco, che in appena 4 presenze ha stupito e convinto tutti tra appassionati e addetti ai lavori.

La terza linea 21enne del Colorno ha esordito contro l’Irlanda, alla seconda giornata, partendo dalla panchina, dopodiché non è più uscita dal XV titolare mettendo in mostra soprattutto le sue grandi doti di ball carrier. A Cardiff, nella vittoria contro il Galles al Principality Stadium, è stata nominata Woman of the Match, mentre al ‘Plebiscito’ di Padova ha prima propiziato una meta per Bettoni e ha poi realizzato la sua prima con la Nazionale per il momentaneo 19-0.

Scrum Queens ha motivato il suo inserimento nella formazione così: “Franco è stata una rivelazione ha fatto fin troppo bene per poter essere lasciata fuori. L’Italia dovrebbe costruire il suo pack attorno a lei nei prossimi anni”. Menzioni anche per Sara Barattin e Manuela Furlan.

La formazione ideale di Scrum Queens: 15 Jessy Tremouliere, 14 Caroline Boujard, 13 Ellie Kildunne, 12 Jade le Pesq, 11 Danielle Waterman, 10 Katy D-McLean, 9 Pauline Bourdon, 1 Caryl Thomas, 2 Agathe Sochat, 3 Sarah Bern, 4 Safi N’Diaye. 5 Poppy Cleall, 6 Giada Franco, 7 Claire Molloy, 8 Gaelle Hermet

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia femminile: le azzurre iniziano a lavorare ad Auckland verso il Mondiale

Il preparatore delle azzurre Giovanni Biondi spiega il lavoro attualmente in corso per farsi trovare pronte all'esordio iridato

25 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

L’Italia femminile punta al futuro: nascono le nazionali U18 e U20

Il percorso di sviluppo d'Elite inizierà già dall'Under 16 e dall'Under 17

22 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia, Di Giandomenico: “Alla RWC2021 non solo per partecipare, ma per competere”

L'head coach delle Azzurre ha risposto alle domande dei giornalisti a margine dell'annuncio delle convocate

21 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Rugby World Cup 2021: le convocate dell’Italia femminile

Nella lista c'è anche Manuela Furlan, che potrebbe partecipare al torneo. La capitana sarà Elisa Giordano

21 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Manuela Furlan conferma il ritiro dal rugby giocato e spiega la questione del licenziamento

Tutta la delusione della capitana azzurra a pochi giorni dal brutto infortunio che le ha tolto il sogno di partecipare alla Rugby World Cup 2021

12 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: finalmente si è visto l’attacco. E ora qual è l’obiettivo Mondiale?

Azzurre strepitose nell'ultimo test pre-Mondiale, e adesso si può davvero sognare

10 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile