Pro14: la formazione del Benetton Treviso per sfidare i Dragons

Sgarbi, alla 200esima presenza in biancoverde, di nuovo in terza linea. Dentro anche Pasquali e McKinley

ph. Ettore Griffoni

Kieran Crowley ha annunciato la formazione del Benetton Treviso per la quindicesima giornata del Pro14, in cui i biancoverdi affronteranno i Dragons al Rodney Parade di Newport in un match alla portata dei biancoverdi, che potrebbero conquistare la quinta vittoria consecutiva in campionato.

Il tecnico neozelandese si affida per tredici quindicesimi allo stesso XV titolare che ha battuto gli Scarlets a Monigo, inserendo dal primo minuto Ian McKinley a estremo (con Sperandio all’ala) e Tiziano Pasquali in prima linea, ovvero due dei tre giocatori rilasciati da O’Shea per il weekend. L’altro, Marco Riccioni, ha accusato dei problemi nella rifinitura effettuata in Ghirada questa mattina.

La coperta corta davanti ha costretto lo staff ad arruolare per la trasferta anche Federico Zani, che ha anticipato il rientro dall’infortunio al polpaccio di qualche settimana fa. In panchina viene confermato Marco Zanon, unico permit player convocato, mentre Alberto Sgarbi continua ad essere impiegato come flanker; per il capitano di giornata sarà una partita speciale, perché arriverà a 200 presenze con la maglia biancoverde.

Calcio d’inizio alle ore 16:30, diretta streaming su Eurosport Player.

Benetton Treviso: 15 Ian McKinley, 14 Luca Sperandio, 13 Tommaso Iannone, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Marty Banks, 9 Tito Tebaldi, 8 Whetu Douglas, 7 Marco Barbini, 6 Alberto Sgarbi (C), 5 Irné Hebst, 4 Marco Lazzaroni, 3 Tiziano Pasquali, 2 Tomas Baravalle, 1 Matteo Zanusso.

A disposizione: 16 Hame Faiva, 17 Federico Zani, 18 Cherif Traore, 19 Marco Fuser, 20 Francesco Minto, 21 Giorgio Bronzini, 22 Marco Zanon, 23 Andrea Bronzini

Indisponibili Tommaso Allan, Robert Barbieri, Tommaso Benvenuti, Luca Bigi, Ignacio Brex, Angelo Esposito, Alberto De Marchi, Simone Ferrari, Ornel Gega, Edoardo Gori, Jayden Hayward, Engjel Makelara, Sebastian Negri, Nicola Quaglio, Marco Riccioni, Federico Ruzza, Abraham Steyn, Michael Tagicakibau, Alessandro Zanni

La formazione dei Dragons: 15 Hallam Amos, 14 Rio Dyer, 13 Adam Warren, 12 Jack Dixon, 11 Jared Rosser, 10 Zane Kirchner, 9 Dan Babos; 1 Sam Hobbs, 2 Liam Belcher, 3 Lloyd Fairbrother, 4 Joe Davies, 5 Rynard Landman, 6 Harri Keddie (c), 7 Aaron Wainwright, 8 Lewis Evans
A disposizione: Ellis Shipp, Gerard Ellis, Leon Brown, Henri Williams, Lennon Greggains, Sarel Pretorius, Arwel Robson, Connor Edwards.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Se Ioane torna, bene, altrimenti faremo a meno di lui”

Il capo allenatore dei Leoni è stato chiaro: "Per me vige il concetto di squadra, non del singolo"

item-thumbnail

Benetton, Zatta: “Abbiamo obiettivi importanti. La Challenge? Non esistono squadre facili”

Il presidente introduce la stagione 2022-23: "Puntiamo a giocarci le nostre carte"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite del Benetton

Tutte le informazioni su quando giocheranno i Leoni nel prossimo campionato

item-thumbnail

Benetton Rugby, Sam Hidalgo-Clyne: “Voglio portare il mio contributo proponendo un gioco rapido e istintivo”

Il mediano di mischia ha raccontato le sue prime impressioni con indosso la maglia biancoverde

item-thumbnail

Benetton-Ioane, la rabbia di Zatta: “Non ha rispettato i patti”, si rischiano le vie legali

Il presidente: "Prima Garbisi, poi Gustard. Non possiamo rimetterci ogni volta"

item-thumbnail

Benetton, Lorenzo Cannone: “Parto dai Leoni e punto alla maglia della Nazionale maggiore”

L'avanti dei Leoni è reduce dalla prima settimana di lavoro in biancoverde e non nasconde grandi ambizioni per la prossima stagione