Michele Visentin lascia Mogliano e scende in Serie B

L’ala trevigiana torna a Paese, nella terza divisione nazionale

ph. Sebastiano Pessinantin

Michele Visentin ha lasciato il Mogliano, prendendo la decisione di scendere di un paio di categorie e accasandosi al Rugby Paese, in Serie B. L’ala trevigiana, che aveva esordito con la nazionale nell’ormai ultima vittoria azzurra nel torneo, a Murrayfield, contro la Scozia nel 2015, ha dovuto fronteggiare nel corso delle ultime annate diversi problemi fisici, che gli avevano impedito di imporsi con regolarità nel torneo celtico con le Zebre. Dopo l’esperienza con Mogliano, a 26 anni, ha scelto di tornare a Paese, nella terza categoria italiana. Stando a quanto riportato da la Tribuna di Treviso, Paese gli avrebbe dato garanzie professionali e un posto di lavoro. Una strategia che il club dei canguri ha imboccato con decisione per il futuro.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie A: Federico Dalla Nora allenerà la Tarvisium

Il tecnico lascia Mogliano e allenerà la squadra di Treviso, che punta all'Eccellenza entro le prossime tre stagioni

item-thumbnail

Valsugana, il calcio della promozione

Quella di Nicola Benetti è stata una punizione con il brivido, ma decisiva per il sorpasso dei padovani sul CUS Genova

14 maggio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Serie B: Biella conquista la promozione ad Alghero, spareggio tra Badia e Villorba

I piemontesi vincono lo scontro diretto in Sardegna. Nel Girone 3 servirà un match in più

item-thumbnail

Valsugana e Verona hanno conquistato la promozione in Eccellenza

Entrambe le formazioni venete rimontano dopo le rispettive sconfitte delle gare di andata

item-thumbnail

Serie A: si decidono le due promozioni in Eccellenza

Lyons e Cus Genova sono forti del vantaggio della gara di andata, Verona e Valsugana a caccia della rimonta

item-thumbnail

Serie B: tutto quello che è successo nella ventunesima giornata

Quattro squadre festeggiano la promozione in Serie A. Due posti da assegnare nei Gironi 1 e 3