Treviso: il ritorno da avversario di Franco Smith

L’ex tecnico della Benetton ha fatto visita alla città che lo ha ospitato per anni

 

ph. Henry Browne/Action Images

ph. Henry Browne/Action Images

 

Franco Smith è tornato nella sua seconda casa, Treviso. L’assistant coach di Allister Coetzee agli Springboks, avversari dell’Italia domani, e Director of Rugby dei Cheetahs, con cui la Benetton Treviso si scontra in questa stagione di pro14, ha fatto visita alla città veneta in occasione del suo ritorno da avversario per la partita di Padova.

Al Gazzettino, Smith ha raccontato la sua nostalgia di Treviso: “Rivedere i luoghi che sono stati casa mia per anni – ha dichiarato al quotidiano – è stata un’emozione enorme. Per prima cosa ho voluto vedere la casa dove ho vissuto, poi sono stato in Ghirada.”

L’ex giocatore prima e allenatore poi della Benetton Treviso mancava da quattro anni, mentre in Italia era tornato lo scorso anno per la sfida di Firenze vinta dagli Azzurri sugli Springboks, nel cui staff Smith era appena entrato: “Mia moglie e i miei figli hanno ricordi bellissimi di Treviso.”

“Partita interessante, ma resterò in Sudafrica” ammette poi Smith, parlando della trasferta che i suoi Cheetahs affronteranno proprio a Treviso a gennaio “Nel 2017 sono stato oltre 130 giorni lontano da casa: ho bisogno di riposare.”

L’ex coach biancoverde parla però proprio del suo ruolo con la squadra in maglia arancione: “Con i Cheetahs, anche se ultimamente ho limitato molto il lavoro sul campo, cerco di sviluppare nuovi giocatori, farli crescere in prospettiva della squadra del Sudafrica”.

Infine, Franco Smith chiude con un augurio, per sé stesso e per la propria famiglia: “Treviso e i trevigiani sono rimasti nel mio cuore e in quello dei miei famigliari. Spero di tornare il prima possibile, con moglie e figli.”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I Barbarians sbarcano in Brasile

Il club a inviti più famoso di Ovalia giocherà contro la nazionale verdeoro a San Paolo domani sera

19 Novembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Slow Motion #58: il valore degli sconfitti

Spettacolo sul Golfo di Biscaglia: Exeter vince, ma La Rochelle segna una meta stupenda

19 Novembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il primo Galles di Wayne Pivac

Il nuovo head coach ha diramato le proprie convocazioni per la sfida del 30 novembre contro i Barbarians allenati da Warren Gatland

19 Novembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Australia: Samu Kerevi continuerà ad essere un Wallabies. Smentita “l’ipotesi Fiji”

Il centro allontana fermamente la possibilità di un futuro nella rappresentativa isolana

19 Novembre 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: crollo dei Saracens, sale il Benetton

Benissimo anche Exeter Chiefs e Racing 92, La Rochelle in caduta

19 Novembre 2019 News
item-thumbnail

Top12, Rovigo: presentati Mtyanda e Leiger. I Bersaglieri vanno all’assalto dello Scudetto

I rossoblu si preparano alla ripresa del campionato accogliendo due rinforzi all'interno della loro rosa

19 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12